TransAnatolia 2017

link.png I numeri della Dakar 2013 e...qualche pettegolezzo


Ancora non l'avevo fatto ma ecco qui un po' di numeri su chilometraggi, concorrenti - chi c'è e chi, soprattutto, non c'è - i chilometri giorno per giorno, ecc ecc. Mentre a Le Havre l'imbarco è terminato e il grosso dei veicoli è ormai stato imbarcato, ma non sono pochi quelli, nel senso di mezzi, che scenderanno via aerea negli ultimi giorni. A lato la foto che ho scattato venerdì pomeriggio dalla sponda di un camion del parco macchine in attesa d'imbarco. Altre foto si possono vedere e sfogliare nell'album foto Pre Dakar 2013 qui accanto. 


Percorso: cominciamo da qui con i numeri della prossima Dakar. I chilometri come sempre in queste ultime edizioni cambiano a seconda che si corra con moto, auto e camion. Nel primo caso, le moto cioè, i chilometri complessivi da percorrere saranno 8423 di cui 4277 di trasferimento e 4146 di prova speciale. Le auto invece, percorreranno 8574 chilometri di cui 4419 di trasferimento e 4155 di prove speciali. La gara camion invece misurerà in tutto 8121 chilometri di cui 'solo' 3541 di prove speciali e ben 4580 di trasferimento. Le assistenze invece affronteranno un percorso globale di 5711 km. Alla presentazione di Parigi Etienne Lavigne aveva detto che il tratto cronometrato rappresentava il 55 per cento del percorso...però, se la matematica non mi inganna, non mi sembra corretto. Nel caso dei camion per esempio i settori selettivi sono il 43 per cento del totale.  
 
Confronto con l'anno scorso: 8363 per le moto, 8373 per le auto e 8333 per i camion con, in quest'ultimo caso, 4151 km di prove speciali. L'assistenza aveva in tutto 5689 km da fare.
 
Iscritti : 459 sulla carta al momento gli equipaggi iscritti, così suddivisi: 189 moto, 40 quad, 155 auto e 75 camion. Lo scorso anno gli equipaggi in tutto erano 465 suddivisi fra 185 moto, 33 quad e 171 auto, oltre a 76 camion. Le nazionalità presenti erano 50 contro le 53 di quest'anno. Il concorrente più giovane 2013 ha 19 anni e si chiama Robert Van Pelt Jr ed è olandese (a proposito, visto che io sono fissata con i Peanuts, lo sapete che il cognome di Linus e di sua sorella Lucy è proprio Van Pelt?) mentre il concorrente più anziano ha 71 anni e si chiama Francisco Claudio Regunaschi ed è argentino. Con buona pace di Alain Michoulier che pensava di essere il più anziano, e ha solo 63 anni.
 
Nazionalità nuove: ci sono diversi piloti provenienti da Paesi che fino ad oggi non avevano ancora preso parte alla Dakar, in particolare quest'anno ci saranno piloti del : Venezuela, Salvador e Paraguay, oltre ad Egitto, Zambia e Mongolia. Visto che il Perù ospita la partenza e ha grosso peso quest'anno all'interno della Dakar anche i piloti di questo Paese hanno pensato di iscriversi in massa e difatti al via ci saranno ben 25 piloti peruviani.
 
Il pettegolezzo : non sarà al via Robbie Gordon ! Se si legge la lista degli iscritti si nota subito che l'americano non c'è. Non figurano i suoi Hummer nella lista. La voce che circolava a Le Havre - probabilmente quella ufficiale - è che è stata rifiutata da ASO la sua iscrizione. Il fatto meraviglia un po' perchè avevano sempre detto in ASO che per Gordon ci sarebbe comunque stato posto visto che porta un po' di show e di spettacolo vero nella gara, ma sembra invece che l'americano sia stato rifiutato...sarà forse per quello che disse lo scorso anno al collegio commissari auto della FFSA ??