TransAnatolia 2017

link.png Paolo Ceci resta a casa anche dall'Africa Race


Non è giusto. Non è giusto che un pilota come Paolo Ceci resti a casa, dalla Dakar prima e dall'Africa Race dopo. Ci eravamo illusi leggendo la lista dei piloti partenti all'Africa Race in cui primeggiava, con il numero 1, proprio Paolo, ma le verifiche iniziate oggi della gara di patron Jean Louis Schlesser, hanno dato la notizia che purtroppo non avremmo mai voluto riportare. Paolo non correrà all'Africa Race. Purtroppo !

Di suo pugno, Paolo Ceci, ci ha mandato queste righe che pubblichiamo volentieri e subitissimo.

Ciao a tutti,
purtroppo come ben tutti sanno le vicessitudini del Team Bordone Ferrari imperversano ancora.
A mio malincuore non sono potuto partire per l'Africa Race e mi dispiace veramente tantissimo.
Quando il team mi propose ormai piu di tre mesi fa di partecipare a questa gara e non la Dakar , ne fui subito entusiasta in quanto volevo misurarmi finalmente con quella che una volta era la sola ed unica Dakar.
Chi mi conosce sa bene quanto io sia affascinato dall'Africa e dalla navigazione e in questa gara sicuramente non manca , a differenze della Dakar sudamericana, che pur rimanendo una gara fantastica ha perso un pò i fondamenti dei veri rally(NAVIGAZIONE e SAPERSI ARRANGIARE PERCHE' IN AFRICA SEI TU CONTRO LA NATURA)
Ad ogni modo non voglio sollevare alcuna polemica ma chiarire solo a tutti che la mia non partecipazione non dipende per nessun motivo dalla mia volontà.
Io ero pronto a partire con assistenza e moto ma purtroppo motivi personali del team non mi hanno permesso di prendere il via.
Auguro al Team BF di potersi riprendere al piu presto
Il potenziale è davvero tanto ed è un peccato che si sia fermato in questo modo.
Mi auguro che possa risolvere al più presto i suoi problemi e tornare a far sognare piloti e appassionati come ha fatto lo scorso anno a partire dalla Dakar 2012

Arrivederci a presto e gassssss

Paolo Ceci

Ciao e buon Anno!!!!!!!