TransAnatolia 2017

link.png La mascota 2013 "Pisco"


PiscoTorna, dopo la sua prima Dakar nel 2009, anche per questo 2013 la Mascotte Orso. Alla prima Dakar in Sud America partimmo dall'Italia insieme ad Orso, un simpatico orsetto di peluches che da Roma affrontò poi ogni singola fase della Dakar, facendosi conoscere un po' da tutti e proponendosi come mascotte del viaggio (quell'anno viaggiavamo con una mitica Fiat Siena, che in Italia corrisponde alla Palio), alla scoperta di Paesi nuovi.

PiscoUn ritorno in grande stil. E' quello della nostra Mascotte che nel 2009 affrontò la sua prima Dakar in Sud America. Un simpatico orsetto di peluches che partendo da Roma affrontò poi ogni singola fase della Dakar, facendosi conoscere un po' da tutti e proponendosi come mascotte del viaggio (quell'anno viaggiavamo con una mitica Fiat Siena, che in Italia corrisponde alla Palio), alla scoperta di Paesi nuovi.
Quest'anno abbiamo deciso di portare nuovamente Orso con noi, ma il suo compito sarà diverso. Innanzitutto diventerà la nostra Mascotte, la mascotte del sito per capirci, e avrà un album tutto dedicato a lui.
Ma questa volta protagonista del viaggio di Orso, ri-soprannominato Pisco per l'occasione, sarà il pubblico. Ci fermeremo ogni giorno a fotografare il pubblico, sempre numeroso lungo le strade, sulle speciali, all'entrata del bivacco, insieme all'orsetto e le foto verranno poi pubblicate sul sito in modo tale che ognuno possa ritrovarsi e diventare, per quel giorno, il protagonista della Dakar.
La stessa cosa varrà anche per tutti i piloti che vorranno condividere una foto insieme alla nostra Mascotte.

Clicca qui per visualizzare le foto