TransAnatolia 2017

link.png Qualche numero in più


Proseguiamo il nostro viaggio nei numeri di questa dakar. Dei concorrenti abbiamo parlato, ma a questi possiamo aggiungere anche le 14 tappe distribuite su 15 giorni, una è  la tappa di riposo, il 13 gennaio a San Miguel de Tucuman in Argentina. 27 i Paesi attraversati fino ad oggi dalla Dakar, il Perù è appunto il 27°.
19 anni e 7 mesi, l'età del concorrente più giovane del 2013, Robert Van Pelt, olandese, pilota moto.
73 anni e 3 mesi l'età del concorrente più anziano, Francisco Claudio Regunaschi, pilota auto
53 le nazionalità presenti in gara, il record assoluto.
123 il numero dei concorrenti francesi in gara, i più numerosi di quest'anno, pari al 16 per cento del totale.

210 veicoli dell'organizzazione che si muovono ogni giorno sulla gara suddivisi tra gli altri in : 40 auto, 11 elicotteri, 12 aeroplani, 55 camion e 5 pullman.
745 i concorrenti coinvolti nella gara.
1066 i meccanici iscritti in assistenza
8574 i chilometri da percorrere in totale fra trasferimenti e prove speciali.
15.500 il numero equivalente alle tonnellate di Co2 emesso dalla Dakar e stimato per il progetto Madre de Dios contro la deforestazione, per un totale di 300 mila dollari.
57,600 i follower su Twitter per la Dakar
4,3 milioni di persone calcolate come spettatori nel 2012 nei tre Paesi attraversati dalla gara
294 milioni di dollari la stima dell'impatto diretto ed indiretto a livello economico della Dakar nella sola Argentina nel 2012.

91 dei mezzi iscritti sono alla loro prima Dakar il che significa 107 concorrenti al debutto in questa gara. La Francia è la nazione con il maggior numero di concorrenti, seguita da Olanda, Argentina e Cile. 232 piloti su un totale di 750 sono ispanici.
Sono 35 mila in tutto i poliziotti che sorveglieranno tutto il percorso di gara nei tre Paesi, e 15 mila nel solo Perù. Gli spettatori nelle prove speciali avranno spazi allestiti appositamente per loro, al sicuro e protetti e ben 7 elicotteri saranno votati alla sicurezza del pubblico lungo tutte le 14 speciali del rally. 19 veicoli e 40 persone della Agencia nacional de Seguridad in Argentina sorveglieranno la folla e 30 vetture dell’organizzazione partiranno prima delle prove speciali per controllare la sicurezza delle zone riservate al pubblico.

Infine, durante i tre giorni di verifiche a Lima il Villaggio Dakar ha accolto 110 mila spettatori, fra paganti e invitati. Il totale dell'incasso di questi giorni al villaggio è stato di 477,950 soles che vuol dire 187,615 dollari e sarà consegnato nella sua totalità all'associazione Fe Y alegria che si dedica all'educazione delle popolazioni che vivono in condizioni diffcili . L'assegno sarà consegnato oggi al bivacco del Perù.

Créée en 1966, FE Y ALEGRIA a créé 5 collèges dans les quartiers défavorisés de Lima, et développe des programmes éducatifs à destination des enfants et des adolescents pour les aider à s’intégrer dans le monde scolaire et dans le monde du travail.

En savoir plus sur peru@feyalegria.org