TransAnatolia 2017

link.png Rotolone sulle dune per l'Iveco di Biasion


Che sfortuna. La notizia arriva al bivacco dall'altro pilota dell'Iveco, Hans Stacey che avverte i colleghi: "Miki si è capotato in speciale". Un brutto volo dicono, forse con più di un rotolamento, ma l'equipaggio sta bene, tanto è vero che stanno riparando come possibile i danni. Gli altri camion De Rooy sono passati e gli hanno dato i ricambi necessari ma hanno poi ripreso la pista.  Al momento l'equipaggio di Miki Biasion, Umberto Fiori e Michel Huisman è ancora fermo ed il cronometro impietoso continua a scorrere.

La cosa più importante è che l'equipaggio sta bene. La scivolata del camion Iveco De Rooy di Miki Biasion non ci voleva. L'Iveco è rotolato giù da una duna e sembra aver subito più di qualche danno ma l'equipaggio, illeso, si è messo subito al lavoro e sta cercando di riparare come possibile il mezzo per poter almeno uscire fuori dalla speciale e raggiungere la strada asfaltata, dove l'assistenza potrà aiutarli in modo completo. 

Purtroppo non ci sono altre notizie al momento più precise e dovremo aspettare l'arrivo degli altri camion, compresi quelli italiani che sono passati e si sono sicuramente fermati a chiedere a Miki che cos'era accaduto. In questo momento solo una quindicina di 'bisonti' sono usciti dalla speciale che è stata vinta, la prima della Dakar 2013, da un Kamaz, quello di Mardeev. mentre Gerard de Rooy è settimo ed il migliore degli Iveco è Hans Stacey, terzo di tappa.