KRKA 2018

link.png Perchè non c'è Peterhansel in Sardegna


Non è una domanda, ma una affermazione, nel senso che vi spieghiamo perchè il signor "Undici Dakar" non c'è quest'anno in Sardegna. In realtà Peter doveva arrivare qui oggi, con la sua compagna Andrea Mayer, non per correre ma per stare qui un paio di giorni, anche per affiancare e controllare come andavano le cose per Cyril con la Yamaha, ed invece...

Ed invece a fermarlo ci ha pensato il vento e di conseguenza il mare mosso. Stephane era in vacanza in Corsica e per questo sembrava facile raggiungerci qui ad Alghero. Ed invece stamattina sono arrivati all'imbarco con le loro moto sul carrellino e la nave era ferma. Niente da fare, mare troppo mosso e situazione complicata. Così la gara mondiale è rimasta senza due amici che negli ultimi anni hanno dato tantissimo a questa prova in Sardegna, partecipando con la Yamaha e regalandoci grandi emozioni. Ma non è questa l'unica notizia.

Sven Quandt ha pensato bene di far organizzare proprio negli stessi giorni del Sardegna Rally Race una sessione di prove X Raid, in Marocco, con la Mini, a cui ovviamente, Stephane deve partecipare. E così arrivederci alla gara in Sardegna. Se fosse venuto oggi sarebbe poi ripartito in direzione Erfoud, ma purtroppo...

E non è ancora tutto. Nei giorni scorsi Peter è stato a provare il camion di Gerard De Rooy, così, tanto per togliersi lo sfizio e vedere se anche per lui, come per tanti altri piloti famosi, il futuro poteva essere nella categoria dei "bisonti". E invece questo test lo ha assolutamente convinto che no, il suo futuro non sarà mai nei camion. Lo ribadisce convinto, affermando che per lui, nel futuro, ci sono auto e moto, niente di diverso. Peccato perchè se per caso gli fossero piaciuti anche i camion allora sì che avrebbe potuto fare qualcosa di unico: nessuno infatti, ha ancora vinto tutte e tre le categorie nella Dakar.

Ma mettiamoci pure l'anima in pace, non lo farà neanche Stephane.