TransAnatolia 2017

link.png Niente speciale al Desafio, il maltempo blocca la tappa


Erano partiti sotto un bell'acquazzone ma la speranza era quella di riuscire magari ad arrivare, dopo il trasferimento iniziale, sulla prova speciale con un tempo, se non bello, almeno decente. Ed invece non c'è stato nulla da fare. La prima speciale della quarta edizione del Desafio Ruta 40 è stata annullata oggi perchè gli elicotteri - che garantiscono la sicurezza sulla prova - non erano in grado di alzarsi.

Cancellata la speciale i piloti hanno raggiunto il bivacco all'ippodromo di San Miguel - dove abbiamo trascorso il giorno di riposo alla Dakar 2013 - con un lungo trasferimento di 443 chilometri sulla Ruta Nacional 9. A questo punto bisogna aspettare le previsioni meteo di domani, che al momento sembrano ottimistiche.

Se tutto va bene i piloti domani partiranno per la seconda tappa della gara argentina: da San Miguel a San Fernando del Valle de Catamarca, 668 chilometri totali con una prova speciale di 346 chilometri e mezzo che si snoderà nella regione di Catamarca.