TransAnatolia 2017

link.png Romanian Baja: cambiamenti dell'ultimo minuto


Mancano pochissimi minuti al via della prima vettura per il prologo e al briefing sono stati comunicati gli ultimi cambiamenti...C'è stato un certo rumoreggiare fra i piloti, ma ormai ci siamo.

Viste le cattive condizioni di una parte del tracciato del prologo - sembra una palude, in effetti - è stato cambiato il percorso ed è stato consegnato ai piloti un nuovo road book per questa prova speciale. Da 4,5 chilometri si passa ora a 7 chilometri e 90 metri e questo road book resterà lo stesso per le speciali dei prossimi giorni. Quindi tutto come da programma: prologo adesso, valido per la griglia di partenza di domani mattina e per la classifica, poi domani prima prova speciale - identica al prologo - e poi via verso quella da 78 chilometri che si ripeterà due volte. Poi si rientra all'aeroporto si affronta di nuovo la speciale da 10 km e poi si rientra in assistenza.

Domenica invece si parte direttamente per la speciale più lunga della gara: 87 km da ripetere per due volte, SS5 ed SS6. Poi si rientra, si affronta l'ultima ps da 10 km e la gara finisce lì.

Oggi invece, dopo il prologo i concorrenti rientreranno in assistenza e poi ne usciranno di nuovo per andare in centro città, a Baja Mare per un podio fittizio, pronti poi a rientrare qui al nostro centro logistico di tutta l'organizzazione.