KRKA 2018

link.png Iniziato il Sertoes in Brasile. Prologo a Goncalves


GoncalvesLa 23. ( o forse è la 21. o ancora la 22. non lo sanno neanche loro !!)edizione del Rally do Sertoes è iniziata ieri in Brasile con il prologo, la prima prova speciale, corta corta (due giri da 900 metri), in mezzo al pubblico di Goiania. Il più veloce è stato Paulo Goncalves - in sella per la prima volta alla Honda Speedbrain - che ha chiuso in 1'52" che è poi lo stesso tempo di Nielsen Bueno, pilota brasiliano.


Alle spalle dei primi due in terza posizione si è classificato Mickael Metge (1'.54") - per la prima volta in gara con il ruolo che poi rivestirà alla Dakar e cioè portatore d'acqua di Cyril Despres che ha ottenuto la quarta posizione (1'55"). Przygonski è quinto mentre Ruben Faria (entrambi su Ktm) è settimo davanti a Marc  Coma che occupa la nona posizione. 45 le moto iscritte al Sertoes, insieme a 23 quad, fra i quali il più veloce ieri è stato Marcelo Medeiros che ha chiuso in 2'07" davanti a Pablo Copetti e Rafal Sonik. 46  le auto iscritte e 2 i camion.

Il prologo, disputato sotto il sole e con un piacevole calduccio, si è corso su un percorso ricreato in città con due piste parallele ed una sorta quindi di prova ad inseguimento che è sempre molto spettacolare da vedere. Nelle auto il più veloce è stato Marcos Baumgart.

Oggi la prima tappa della gara - partenza ore 9 - che ne conta 10 in tutto per un totale di 4115 km di cui 2488 di prove speciali. Meglio che sappiate subito che avere informazioni dal Brasile non è per niente facile e già semplicemente con i risultati del prologo ci sono parecchie cose che non tornano.
Ad ogni modo oggi le moto sono partite con Cyril Despres in testa (i primi 15 piloti del prologo scelgono la posizione di partenza per la tappa del giorno dopo) seguito dal fido scudiero Metge - entrambi su Yamaha - perchè nè Paulo Goncalves nè Bueno hanno pensato di partire davanti. Cyril invece l'ha fatto perchè conosce bene il posto e sa che la polvere sarà uno dei problemi principali qui in Brasile.

English version

The 2013 Rally dos Sertoes got underway today, the 25th of July, with a short prologue in the centre of the host city, Goiania. Victory went to Paulo Goncalves ahead of local rider Bueno Nelsem, with Michael Metge (Yamaha Racing / Yamlube) third and Cyril Despres (Yamaha Racing / Yamalube) fourth. With the prologue being used to allow the first 15 riders to choose their start order, Cyril opted to start first with Mickael leaving just behind him in second.

Cyril Despres  “As always in Brazil, big crowds came out to see us race the prologue and it was a pleasure to put a show on for them – it was the least we could do after all the kindness the population have shown us. On certain rallies it is better to start behind but here there can be a lot of dust so I was keen to post a good time and start tomorrow up at the front. As luck would have it neither Paulo nor Nelsem wanted to start first so I got my preferred option. It means I will have to open the piste but there doesn’t look to be too much navigation and I’d rather open than eat everyone else’s dust! Tomorrow is the first real special of the rally and after three days in the city, going through scrutineering and prepping the bikes the whole team is really looking forward to getting going. This is the first time we have been in a race situation all together and I am pleased to see that the atmosphere is very good with everybody working hard towards the common goal. Motorcycle racing in general and rally-raid in particular are solitary sports but you need really solid support behind you!”

Mickael Metge : "“Since I have arrived here I haven’t stopped learning. It is a real pleasure to be in such a professional team and benefit from all Cyril’s experience – a fantastic experience. One more reason to be pleased with today’s result, which allows me to start just behind Cyril tomorrow and assure my job as support rider.”