TransAnatolia 2017

link.png La prima parte della tappa marathon incorona Goncalves


Goncalves in BrasileAncora una vittoria di tappa per Paulo Goncalves. E' il portoghese infatti, che si guadagna la prima parte della tappa marathon del Sertoes 2013, arrivando con il miglior tempo a Natividade. In questo modo il pilota Speedbrain Honda si riprende il secondo posto nella classifica assoluta alle spalle di Marc Coma.

Una vittoria nella quinta speciale, prima tranche della più lunga tappa marathon, che stamattina ripartirà da Natividade per il suo secondo tratto di 355 chilometri per un totale di 650 chilometri cronometrati. Il portoghese della Speedbrain Honda ha vinto una speciale in parte veloce e scivolosa, in parte sassosa, al limite estremo di un trial. Paulo ha raggiunto verso metà speciale il duetto di testa, Coma e Despres, ed è rimasto con loro incrementando poi il suo vantaggio e finendo per primo al traguardo. Alle sue spalle Marc Coma staccato di 1'02" mentre il francese della Yamaha ha accumulato un ritardo di 2'37" davanti al compagno di squadra Metge che ha ottenuto un quarto posto di tappa a 4'47", davanti a Przygonski (Ktm) di soli 7".

marc coma brasileNella classifica generale lo spagnolo Ktm resta sempre in testa con un vantaggio di 2'24" su Paulo Goncalves e 3'14" su Despres. Sparisce dalla classifica Ruben Faria, ma essendo una tappa marathon non abbiamo molte notizie a proposito, neanche il Facebook di Marc Coma oggi ci può aiutare. Quindi in quarta posizione ora risale Przygonski con un distacco dal primo di 23'16" mentre alle sue spalle guadagna terreno Mickael Metge su Yamaha che è a soli 23" dal polacco. E a proposito di polacchi, Rafal Sonik con il suo quad  vince anche questa tappa con un anticipo di circa 10 minuti sul secondo classificato della giornata.

Oggi dunque, nuovamente marathon, ma stasera il rally si riunisce al bivacco di Palmas dove moto e quad ritroveranno le loro assistenze. I chilometri complessivi di oggi sono 424, con un primo trasferimento di 27 e poi la speciale di 355, fino a concludersi con un trasferimento di 43 Km sul finale, fino al bivacco di Palmas. Le due tappe insieme hanno creato - fra ieri e oggi - una marathon da 911 chilometri.

 

English Version

The Speedbrain Rally Team enlarged its podium subscription at the fifth stage of the Rally dos Sertoes in Brazil. For the fifth time in a row Team rider Paulo Goncalves took the box by storm, today on the top step for the third time. Today the stage was a marathon one of 487 km without any help from the team staff after the finish line. The terrain was provided several different kinds of difficulties. Fast and slippery sections were followed by hard and stony tracks.

Goncalves entered the stage in third position and piloted his Speedbrain 450 Rally in a smart but fast way and caught up to the leaders Coma and Despres by the halfway point. By reaching the finish line Goncalves was able to increase his lead and won the stage in a superior manner. He moved up in the overall ranking to second position.

Paulo Goncalves: "I am really happy to grab the third victory for my team today at the Sertoes. My Speedbrain 450 Rally was running perfect. At the halfway point of the ten day race the overall win is clearly our focus. Nevertheless I will ride carefully tomorrow. Today it was not allowed to change the worn out tires so I will have to take care of that to reach the finish line safely."

The second part of the marathon stage tomorrow is 424 km long going to Palmas. It is very likely that the leading trio Coma, Goncalves and Despres will make the racing exciting throughout the 355 km of special stage again.