TransAnatolia 2017

link.png Nani Roma impone il suo settimo sigillo sulla Baja Aragon


Nani Roma SpagnaAlla fine la strategia di Nani Roma (partire quinto sabato mattina) e poi primo quest'oggi - ha avuto la meglio e ha permesso al pilota catalano di raggiungere quota 7 vittorie, fra moto ed auto, nella storia dei trent'anni della Baja Aragon battendo il record di sei che apparteneva a Isidre Esteve, che l'aveva vinta però sempre in moto.

Nani è particolarmente contento di questo successo perchè non è stato proprio facilissimo e tutto sommato la rottura di ieri di Peterhansel gli ha reso la vita un pochino più facile. Il francese come era facile immaginare oggi ha tirato come un pazzo perchè voleva recuperare un distacco di 15 minuti, ma su 350 chilometri non è mica tanto facile. Peter ha vinto entrambe le speciali ed è riuscito così a riagguantare il podio, ai danni purtroppo del compagno di squadra Holowczyc. Tripletta Mini dunque, o meglio poker di Mini visto che tutti e quattro i primi posti sono loro. Alle spalle di Nani che ha ottenuto un totale di 9h20'55" c'è Orly Terranova staccato di 4'32. L'argentino ottiene il suo migliore risultato nella Baja Aragon dopo un quinto nel 2008, anno in cui la prova di Saragozza era passata proprio per Teruel che l'ha ospitata quest'anno. Orly sta dimostrando di sapersi bene adattare alla Mini, gara dopo gara, e di sicuro arriverà alla Dakar con tutte le carte in regola per giocarsela con gli avversari, nonchè con i compagni di squadra.

Peterhansel ha recuperato la bellezza di 7 minuti vincendo tutte e due le speciali ed ha avuto la meglio sul polacco, Holowczyc quarto appunto: 7'38" il distacco di Stephane da Nani. Nunzio Coffaro è il migliore della Toyota Overdrive, quinto e precede Jean Louis Schlesser che si porta a casa un ottimo sesto assoluto e soprattutto la vittoria nella due ruote motrici, che in realtà non era in dubbio.

Per gli altri risultati meglio aspettare ancora le classifiche ufficiali. La premiazione si terrà alle 20 nella stessa sala del Palazzo dei Congressi che ha ospitato briefing e conferenza stampa con le autorità nella giornata di venerdì.