TransAnatolia 2017

link.png Test in California per la nuova HONDA HRC Rally


deserto mojaveNon c'è stato neanche un minuto di riposo per Paulo Goncalves. Il portoghese dopo aver vinto il Sertoes in Brasile è saltato sul primo volo ed è partito per la California. Che fosse stanco o meno non contava, anche perchè nel popolare deserto del Mojave lo aspettava un impegno a cui Paulo non avrebbe rinunciato per nulla al mondo. I primi test - segreti - con la Honda Dakar 2014.

Fa un caldo spaventoso nel deserto del Mojave e sembra quasi di essere in uno di quei film di Sergio Leone, ci manca solo Clint Eastwood a cavallo. L'aria è caldissima, e dal terreno si alzano nuvolette di caldo che sembrano miraggi e la visuale è sfocata. Questa è la California, in agosto. Il team HRC è andato lì, proprio come lo scorso anno, per i suoi primi test. Fa la sua prima uscita la nuova Honda HRC 450 in versione Dakar 2014, quella che farà il suo debutto al Pharaons 2013, a fine settembre. 

Ci sono Joan Barreda e Paulo Goncalves: due campioni. Tutti e due sono reduci da una gara vinta - Baja Aragon per Barreda, Rally do Sertoes per Goncalves - e proprio in sella ad una Honda, anche se era Speedbrain, quindi un mezzo diverso da quello che 'cavalcheranno' in questi giorni nel deserto a nord est di Los Angeles.

Le prime voci trapelate dall'aridissima Valle della Morte parlano di una moto bellissima, completamente diversa da quella precedente. E' notevolmente migliorata ed il lavoro sviluppato in questi tre mesi da HRC è davvero incredibile,oltre che formidabile. Oggi è domani toccherà a Barreda e Goncalves poi, nei prossimi giorni, si riposeranno un pochino, magari alla ricecra di un po' di refrigerio, e arriverà il resto della squadra ufficiale Honda HRC Rally.