TransAnatolia 2017

link.png Jordi Viladoms lascia Gas Gas e corre la Dakar ufficiale Ktm


Viladoms KtmErano passate da poco le sette di sera quando è arrivata la notizia. Un nuovo colpo di scena che riguarda la Dakar 2014, e questa volta le moto. Jordi Viladoms lascia la Gas Gas a 40 giorni dal via della gara sudamericana e torna alla Ktm, in veste di portatore d'acqua di Marc Coma. Proprio come ai vecchi tempi !

 


In effetti la notizia è stata un piccolo fulmine a ciel sereno. Eppure proprio il giorno prima si discuteva sul fatto che la compagine Ktm sulla carta, apparisse come la più debole, in termini numerici, di uomini, rispetto ad Honda e Yamaha. Per la prima volta, fino a due giorni fa, Marc Coma si ritrovava da solo, senza portatori d'acqua, così come Chaleco Lopez: solio senza nessuno a coprir loro le spalle. Certo del team fanno parte anche Ruben Faria o David Casteu, anche se quest'ultimo ha un team staccato, ma nessuno sembrava rivestire il ruolo di 'rinforzo', di mochilero, per usare un termine tipicamente sudamericano. Nessuno di noi poteva sapere che si stavano - proprio in quel momento - concludendo gli accordi con Jordi Viladoms che ha detto addio alla Gas Gas (o forse arrivederci?) ed è tornato nelle fila della Ktm, accanto al suo amico di sempre, Marc Coma.

In questo modo si riforma la coppia del 2009 Coma-Viladoms, in sella alle Ktm.

La scomparsa di Kurt Caselli, pochi giorni fa, ha ovviamente influito e pesato su questa decisione. David Casteu non poteva essere, per tante ovvie ragioni (secondo il mio punto di vista...) il secondo di Marc Coma e quindi ci voleva qualcuno da trovare in tempo record, qualcuno che potesse aiutare il catalano in una battaglia che quest'anno si presenta davvero durissima. Jordi aveva un contratto con Gas Gas e, sinceramente, mi meraviglia un po' che abbia detto no alla Casa che in un momento difficile per lui, quest'anno, a maggio, aveva deciso di dargli una mano. Jordi ci aveva rilasciato un'intervista in Sardegna, durante la gara mondiale, (http://video.worldrallyraid.com/intervista-a-jordi-viladoms-sardegna-rally-raid-2013-video_7229c8c0a.html)in cui ci aveva tenuto a precisare che la Gas Gas lo avrebbe aiutato intanto nelle gare di mondiale e nella Baja Spain, in previsione, se le cose fossero andate bene, di portarlo alla Dakar. E così la casa spagnola ha fatto, a fronte di sacrifici e battaglie. Ora che arriva la Ktm Jordi si slega da Gas Gas e torna in Ktm. I casi sono due. O la Gas Gas ha capito e accettato comprendendo questa opportunità che è stata offerta a Jordi, forse per la sola Dakar, sapendo che poi tornerà con loro. Oppure la Ktm ha veramente fatto un'offerta a Jordi - per dirla con il Padrino - che non poteva rifiutare ! Oltre alla Dakar la Ktm potrebbe aver stretto un contratto con lo spagnolo anche per le altre gare del 2014 e magari anche con un ingaggio ufficiale.

Ma per il momento non sappiamo nulla di più. Jordi Viladoms stesso ha promesso di svelare qualche nuovo dettaglio nelle prossime ore...e quindi ora non ci resta che aspettare. "GasGas ha compreso la situazione" ha solo detto Viladoms fino a questo momento.