link.png Dabrowski-Czachor in testa dopo il primo giro


Marek Dabrowski e Jacek Czachor sono in testa all'Italian Baja dopo il primo giro della giornata al termine delle prime due prove speciali di sabato. Il duo polacco su Toyota Overedrive ha chiuso in terza posizione la prima ps e in prima la seconda ps, ed ora domina la classifica assoluta con 19" di vantaggio su Boris Gadasin.

Una nebbiolina autunnale ha salutato questa mattina i piloti auto in partenza dalla Fiera di Pordenone per il primo dei due giri in programma per questo sabato 14 marzo. La prima ps di 44 chilometri è stata vinta dall'arabo Yazeed Alrajhi (Toyota) che ha tagliato il traguardo con il miglior tempo ma subito dopo, nell'arrivare al punto STOP della PS si è capotato perchè ha preso la curva a sinistra troppo velocemente. Nessuna conseguenza per la Toyota e neanche per l'equipaggio che, raddrizzata la vettura, ha ripreso subito la strada. Purtroppo però nella seconda speciale i due hanno chiuso in settima posizione a 30" dal vincitore Dabrowski che invece ha vinto il secondo settore selettivo. Ora il polacco comanda la classifica ed alle sue spalle c'è il russo Boris Gadasin su G Force staccato di 19". Terza posizione per Alrajhi, con un ritardo di 35" mentre la prima Mini in classifica è quarta, ed è quella di Kaczmarski a 48". Migliore degli italiani al momento Riccardo Colombo, in quindicesima posizione a 5'22" dal primo. 

21. posizione per Elvis Borsoi.