link.png Un regalo originale per la Festa della Donna


Un'idea simpatica, originale e proprio per questo da sostenere. Per un 8 marzo che non sia come sempre fatto di sorrisini, mimose, cene fra donne chiassose ed inutili. L'iniziativa si chiama Corso di Guida Sicura in Rosa ed è dedicato alle donne che magari potranno pensare e decidere di passare questa giornata in modo diverso dal solito. E voi uomini potreste, per esempio, fare un regalo diverso alla vostra compagna, o alle vostre sorelle o parenti, nevvero?

La Commissione Pari Opportunità e l'Assessorato ai Lavori Pubblici della Provincia di Brescia in collaborazione con il Franciacorta International Circuit organizzano, presso il Centro di Guida Sicura ACI in Castrezzato (BS), il giorno 8 Marzo dalle 8.30 alle 17.00 (in concomitanza con la Festa della donna) per la seconda volta, l’iniziativa: "Corso di Guida Sicura in Rosa”
Da che cosa è nata quest’idea? Dal semplice fatto che è ora di cambiare idea!
“La ricerca nel settore della sicurezza stradale, evidenzia una minore predisposizione delle donne ad adottare comportamenti scorretti alla guida. Ne è un esempio l'elevata percentuale degli uomini (71%) che ammettono di essere pronti a superare più di un veicolo contemporaneamente su una carreggiata a doppio senso di marcia, contro il 53% delle donne. O ancora di coloro che confessano di aver provato a spingere l'auto fino alla velocità massima (46% gli uomini, 30% le donne).”

“Naturalmente non è tutto. Sempre secondo lo studio, infatti, la percentuale dei guidatori maschi che ammette di mettersi al volante per tornare a casa dopo aver bevuto un paio di bicchieri di birra o di vino è quasi doppia rispetto a quella delle donne (39% contro 22%). Gli uomini sono più propensi a superare i limiti di velocità in caso di neve o ghiaccio (33% contro il 21% delle donne). Minore la differenza tra i due sessi quando ci si trova davanti ad un semaforo giallo: il 76% dei guidatori maschi ammette di accelerare invece di rallentare, ma lo fa anche il 71% delle femmine.” (fonte Repubblica.it)

Cosa si svolgerà l’8 Marzo?

Sarà un corso di guida sicura a tutti gli effetti, durante il quale verranno riprodotte in tutta sicurezza situazioni di pericolo che possono verificarsi nella vita di tutti i giorni.
Il Corso è tenuto in un centro di Guida Sicura di alta qualità, dove resine a bassa aderenza, bagnate dai muri d’acqua simulano, esasperandole, situazioni “al limite” in totale sicurezza. Il Centro, infatti, è uno dei più prestigiosi in Europa! ( http://goo.gl/3Pu4bm / http://goo.gl/GEsahe )

Durante il corso verranno affinate:

posizione di guida al volante; slalom tra i birilli posti a distanza differenziata;
frenata d’emergenza; frenata differenziata su fondo bagnato; frenata con o senza ABS;
sottosterzo; frenata di emergenza per evitare un ostacolo; controllo della sbandata (slide machine).

Tutti i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione al Corso.

Come si deve fare ad aderire all’iniziativa?

Basta essere una donna, chiamare il circuito allo 030 7040677 o scrivere a guidasicura@autodromodifranciacorta.it e si riceveranno tutte le informazioni del caso.

Il prezzo viene ridotto del 66% del valore del corso.