link.png Vanni Cominotto in testa dopo la prima tappa


Vanni Cominotto finisce in testa la prima tappa, lunga, dell'Italian Baja 2014. Il pilota di Dignano ha vinto tutte le prove speciali della giornata - 4 in totale per l'annullamento della terza - e ora conduce la classifica assoluta. Incidente per Alberto Basso, per fortuna senza gravi conseguenze. Il pilota friulano è ricoverato al momento all'ospedale di Pordenone con un trauma cranico.

Un vero tronfo la giornata di oggi per Vanni Cominotto che, partito in testa questa mattina, ha mentenuto la posizione senza errori e ora conduce con un buon vantaggio su Alessandro Ruoso. "Il vantaggio forse - ammette Cominotto a fne tappa - sarebbe potuto essere maggiore se non avessero annullato la speciale, ma va bene così".

Il percorso si è rovinato parecchio dopo i numerosi passaggi sia di auto che di moto e quad "soprattutto la seconda speciale - dice ancora Cominotto - che si è rovinata tanto con il passaggio delle vetture".

Il vantaggio di Cominotto si aggira intorno ai 2 minuti, ma un problema al server non ci permette ancora di vedere le classifiche e quindi solo più tardi si conosceranno i distacchi reali di fine giornata.

Problema all'ammortizzatore di sterzo della sua TM per Alex Zanotti nell'ultima speciale: l'olio sputato sull'anteriore ha rallentato il sanmarinese che è comunque arrivato a fine ps ed è poi rientrato al paddock.