TransAnatolia 2017

link.png Marchio Ktm sulla 4. tappa del Marocco


coma marocco 1Tripletta Ktm oggi al Rally OiLibya Maroc nella quarta tappa. Marc Coma è stato il più veloce e si è imposto su Sam Sunderland per soli 5". Alle loro spalle il nuovo acquisto australiano della Ktm Toby Price a 1'10" mentre in quarta posizione a 2'16" dal vincitore di tappa troviamo Paulo Goncalves (Honda) che ora scivola in classifica assoluta dietro Coma per 1'35".  

Sono sempre minimi i distacchi nella classifica moto del Rally marocchino organizzato dalla francese NPO ed è inevitabile visto le speciali corte e i distacchi di conseguenza, minimi, anche a fine speciale. Oggi ha vinto Marc Coma - che partiva più indietro - che ha ammesso al traguardo che quella di oggi era una tappa difficile: "La prima parte soprattutto era molto difficile a livello di navigazione e sono stato ben attento a non commettere errori per poter recuperare sui piloti che mi partivano davanti. Nella seconda parte ho imposto un bel ritmo, abbastanza alto, però sono stato attento in questo caso a non prendere troppi rischi". Vince e torna leader nella classifica assoluta su Paulo Goncalves, prima Honda al traguardo, che scivola in seconda posizione con un ritardo di 1'35" dallo spagnolo.

Alle spalle del portoghese invece in terza posizione c'è Sam Sunderland che ha preso soli 5" da Coma oggi, ma in assoluta ha un ritardo di oltre 11 minuti dal primo. Sesto tempo per Chaleco Lopez (Ktm) a soli 5" da Barreda quinto, mentre in classifica generale Barreda (Honda) per la penalità di due giorni fa è ottavo con un ritardo di 23'07".

15. a fine tappa Laia Sanz (Honda) che in classifica generale sale in 13. posizione con un ritardo di 1h.18'28" dal leader.

Domani quinta tappa, sempre con partenza da Zagorà e di nuovo si sposta tutta la carovana visto che il rally si trasferisce nella bellissima Marrakech: la tappa misura oltre 500 chilometri perchè se la speciale conta 306 chilometri sarà poi lungo il trasferimento fino alla città mito del Marocco, ben 208 km da percorrere dalla fine ps al bivacco.