TransAnatolia 2017

link.png La prima di Toby


26 - Toby Price - (Aus) - Ktm.jpgQuale sogno più grande ci può essere per un pilota di moto che vincere una tappa alla sua prima Dakar? Toby Price oggi lo ha realizzato, e ancora non se ne rende bene conto. 

All'uscita della speciale è contentissimo, e si scambia commenti sulla speciale con gli altri e quando i meccanici della Ktm ufficiale gli battono le mani lui quasi si schernisce e abbatte le emozioni parlando della moto e della strumentazione, abbassando il viso per non far vedere l'emozione negli occhi. . “Sono partito in quinta posizione questa mattina e sono andato forte, come piace a me, nel mio stile. Ho preso gli altri ma c'era tanta polvere e ho preferito tenermi un po' più lontano, per non rischiare. Anche perchè era una bella speciale, scivolosa, sinuosa, molto tecnica, divertente. Sembrava una lunga speciale di enduro e soprattutto c'era pochissima navigazione per cui ho aperto il gas”. Prudente come sempre però l'australiano controllava ogni tanto il road book: “Stavo attento, ogni tanto un occhio sul road book lo buttavo, ma vedevo che andavo bene e che era tutto estremamente facile. Bello, davvero divertente”.
E prosegue sorridendo, con le labbra spaccate per la sabbia e la polvere, ma con un sorriso da ragazzone, allevato in una enorme fattoria australiana, con centinaia di ettari tutto intorno ed un futuro già segnato allevando bestiame “ma a me non piacciono tanto le mucche e così da piccolo ho cominciato a girare in moto ed è davvero una delle uniche cose che so fare bene e che mi piace fare”. E oggi la sua prima vittoria: “E' pazzesco, sono così contento. E' un buon inizio no? Ora bisogna mantenere la concentrazione ed andare avanti così, guardare oltre”. E la vittoria di oggi non era stata pianificata, e ci tiene a sottolinearlo: “non ci pensavo davvero a vincere stamattina, al momento del via, non credevo proprio fosse possibile. Mai ci avrei pensato. Poi mi sono trovato in buona posizione ed ora ecco che il sogno diventa realtà, alla mia prima Dakar. Posso solo pensare che voglio continuare  così”.