TransAnatolia 2017

link.png Ad Andrea Tronconi il Croatia Rally 2015


The winner Andrea TronconiAndrea Tronconi (Ktm) ha vinto il Croatia Rally 2015 organizzato da TRX ed è il suo primo successo in questa gara che si corre con l'organizzazione italiana da tre anni sulle coste della Dalmazia. Il maltempo degli ultimi giorni non ha arrestato la corsa vincente del pilota milanese che ha battuto per soli 2'06” Stefano Fasani in sella ad una Beta Boano Racing.

Primosten – Fasani ha risalito la classifica negli ultimi giorni imponendosi su colui che ha ottenuto il terzo posto nella classifica assoluta e cioè l'austriaco Ferdinand Kreidl, su Ktm 690 a 6'20” dal vincitore. La battaglia è stata serrata fin dal primo giorno di gara ma i tre piloti sul podio sono stati costanti nelle loro prestazioni, autori di una splendida gara su ogni tipo di terreno e con qualsiasi condizione meteo. Dei primi dieci fanno parte anche Valentino Caruso, quarto, Michael Miggitsch, Mattia Riva sesto, Stefan Hessler, Claus Wittmann, Nicola Tonetti e Filippo Bonetti decimo.
Solo 44 piloti stamattina hanno preso il via per l'ultima tappa sotto una pioggia incredibile e con un cielo plumbeo che non lasciava alcuna speranza. E mentre ancora alcuni di loro stavano partendo da Primosten è arrivata la comunicazione ufficiale dalla direzione gara che la tappa era stata accorciata: non più due speciali ma solo una, la prima, di 20 chilometri con annesso trasferimento. Il fondo scivoloso ha però impegnato e divertito i piloti che hanno confermato coralmente la bellezza del tracciato, e non solo di oggi. Impegnativa per la navigazione ma anche per il terreno, l'edizione 2015 resterà nella memoria di tutti i partecipanti. Fra sassi, salite impervie e tratti più scorrevoli e veloci, la Croatia Rally 2015 si prepara ad andare in archivio con la premiazione che si è svolta in serata nella Congress Hall dell'Hotel Zora che da anni è la base logistica della manifestazione.
Unica donna al via oggi Ute Lauf che in questo modo ha conquistato la classifica femminile del rally sbaragliando le avversarie, Serena Borsi e Domenica Saul, puntuali al via anche di questa edizione. Le altre categorie sono state vinte da :Andrea Tronconi, primo della classe A (450 cc)  su Fasani e Valentino Caruso. Quindi da Ferdinand Kreidl la classe B (Over 450), davanti a Roland Harti ed Alexander Huenermund, e dal tedesco Martin Bach la classe C, quella dei bicilindrici, su AndyHeierli e Marcel Sonderegger. Nella classifica riservata ai quad vittoria anche quest'anno del tedesco Rene Koehler. Successo italiano anche nella Over 50 con il trionfo di Valentino Caruso (Ktm), primo assoluto su Filippo Bonetti (Sherco) e Martin Bach (Bmw). La classifica squadre, composta quest'anno dai gruppi con più di 3 piloti al via ha visto sul gradino più alto del podio il team misto composto da tedeschi e svizzeri, SSRT Team Verstaerkt vincitore sugli austriaci del Hasi-Moto e i tedeschi, più un pilota svizzero, del MSC Porz.

Classifica assoluta finale con penalità: Final Overall

Classifica della 4. tappa con penalità : Stage 4 with penalties

Classifica assoluta Classe A : Class A Overall

Classifica assoluta Classe B : Class B overall

Classifica assoluta Classe C : Class C Overall

Classifica assoluta Over 50 : Class Over 50 Overall


English Version

Primosten (21.5.2015) - Andrea Tronconi (KTM) won the Croatia Rally 2015 organized by TRX and it's his first success in this race which the italians organized from three years on the coast of Dalmatia. The bad weather of recent days has not stopped the winning run of the rider from Milano who beat to just 2minute and 06seconds Stefano Fasani riding a Beta Boano Racing. Fasani has moved up the rankings in the last days imposing himself on who took third place in the overall standings, that's  the Austrian, Ferdinand Kreidl, on KTM 690 at 6minutes and 20seconds from the winner. The battle has been tight since the first day of competition but the three riders on the podium have been consistent in their performance, authors of a great race on all terrains and in all weather conditions. The top ten also includes Valentino Caruso, fourth, Michael Miggitsch, Mattia Riva sixth, Stefan Hessler, Claus Wittmann, Nicola Tonetti and Filippo Bonetti tenth.
Only 44 riders started in the morning for the last stage under an incredible rain and with a leaden sky that left no hope. And while even some of them were starting to Primosten came the official announcement by the race direction that the stage had been shortened: no more 2 special tests but only one, the first, 20 kilometers long, with attached transfer. The slippery road, however, has engaged and entertained the riders who confirmed the beauty of the track, and not only today. Challenging for navigation but also for the land, the 2015 edition will remain in the memory of all participants. Between rocks, steep slopes sometimes smoother and faster, the Croatia Rally 2015 is preparing to close this edition with the award ceremony which was held in the evening in the Congress Hall of the Hotel Zora, who for years was the basic logistics of the event.
Only one woman on the race today, Ute Lauf who thus won the women's ranking of the rally beating opponents, Domenica Saul and Serena Borsi, both at the start this year. The other categories were won by: Andrea Tronconi, first of class A on Fasani and Valentino Caruso. Then by Ferdinand Kreidl, class B ahead of Roland Harti and Alexander Huenermund, and German Martin Bach class C, that of twins, on AndyHeierli and Marcel Sonderegger. In the Over 50 italian success with the triumph of Valentino Caruso (KTM), first on Filippo Bonetti (Sherco) and Martin Bach (BMW). In the ranking reserved for quad victory, again this year, for the German, Rene Koehler. The ranking teams, composed this year by groups with more than 3 riders at the start saw on the top step of the podium the mixed team composed of German and Swiss, SSRT Team Verstaerkt winner on the Austrian Moto-Hasi, and Germans, plus a pilot Swiss, the MSC Porz.


Comments

There are no comments


Post a comment