TransAnatolia 2017

link.png Grand China Rally: a tu per tu con Hubert Auriol


hubert e gilles.jpegIl Grand China Rally si correrà quest'anno a fine agosto, e nei primi di settembre ed è la terza edizione che Hubert Auriol organizza in Cina. Iniziato un po' in sordina il rally sta crescendo anno dopo anno e una gran ventata di popolarità quest'anno gliela darà naturalmente la partecipazione della Peugeot ufficiale che schiererà i suoi due equipaggi francesi al via. Ma ecco direttamente dalla voce di Hubert Auriol, l'Africain tutte le ultime novità sulla ricognizione...

"Les reconnaissances sont en cours! Nous sommes en route depuis 10 jours et avons reconnu  à peu près la moitié du parcours."

Comincia così la chiacchierata con Hubert che proprio in questi giorni appunto sta effettuando le ricognizioni dell'edizione 2015 che prenderà il via fra circa 1 mese e mezzo. "Le ricognizioni sono in corso - dice Auriol - e noi siamo sulla strada da 10 giorni. Abbiamo già trovato un po' più della metà del percorso che costituirà poi l'ossatura del Grand China Rally". E insieme a Hubert c'è un grande amico, addirittura qualcuno che fu anche suo copilota, alla Mitsubishi, tanti, tanti anni fa. Quel Gilles Piacrd che dopo aver provato l'esperienza con Cyril Despres in Peugeot ora ha lasciato ilposto a David Castera. Insomma i ruoli si sono scambiati: Castera ora fa il copilota e Picard ora si occupa di ricognizioni.

In quanti siete durante la ricognizione e come funziona?
"L’équipe de reconnaissances est composé de 4 voitures, 3 Haval H9 (Great Wall) tout neuf et bien préparé et un pickup Toyota Titan un peu gourmand en essence, il faut bien nourrir les 350CV du V8. Par contre dans les dunes, avec la preparation version desert US, grande roues et amortisseurs Fox à  grand débattement, c’est un régal! "  Il gruppo dei ricognitori è composto da 8 vetture di cui 3 Haval H9 della Great Wall assolutamente nuove e ben prearate e poi c'è un Toyota Titan che beve parecchia benzina e bisogna star bene attenti a rimpinzare i 350 cavalli del suo V8. D'altra parte all'interno dei percorsi sabbiosi, fatti di dune, con la preparazione in versione deserto US, con grandi ruote e ammortizzatori FOX con grande escursione è fantastico".

Come ogni ricognizione che si rispetti all'inizio avete trovato pioggia...

IMG_4791.JPG"Oui, on a eu un peu de pluie les premiers jours, ce qui nous a valu un superbe Arc en Ciel…Le bivouac dans les dunes a été un peu mouillé, mais cela n’a pas affecté le moral de l‘équipe qui a tenu a faire un peu de cuisine dans les dunes! Depuis la première année, l’organisation a progressé et pas seulement pour la partie sportive, mais aussi dans l’organisation de l’équipe sur la piste pour préparer le rallye!  Si, in effetti sì. I primi giorni abbiamo trovato pioggia e per questo i bivacchi erano un po' 'umidini' ma questo non ci ha affatto abbattuto, il morale del gruppo è alto e ci piace anche cucinare mentre siamo in giro, in mezzo alle dune. Bisogna dire che rispetto ai primi anni l'organizzazione ha fatto grossi progressi e non solamente nella parte sportiva ma anche nel gruppo organizzativo che lavora in pista, per preparare il rally.

Chissà quante cose straordinarie vedete e chissà quanti aneddoti?

"C'est vrai ! Dans les villages que nous traversons, il y a toujours au moins deux ou trois réparateur de roues, tout le transport en Chine se fait par camions (semi- IMG_4845.jpegremorque) a 20 roues! C’est dire si ils ne manquent pas dee clients….Une petite réparation sur mon pick-up nous a valu de faire connaissance avec le "garage compresseur mobile »!   Les paysages sont toujours assez exceptionnels et l’animal que l’on rencontre le plus  (en dehors des moutons et des chèvres) est le chameau, mais en Chine il a deux bosses! Très beau paysages et piste variés entre sections rapides"  E' assolutamente vero. Nei villaggi che ci troviamo ad attraversare ci sono sempre almeno due o tre gommisti e questo perchè in Cina i trasporti viaggiano solo su gomma, con semirimochi che contano addirittura 20 pneumatici. Abbiamo anche dovuto riparare il mio pick up e ci siamo fermati appunto da uno di questi gommisti, e abbiamo fatto conoscenza da vicino del "garage compressore mobile!".  Scherzi a parte i paesaggi sono sempre molto belli e l'animale che incontriamo più di sovente, a parte pecore e capre è il cammello...quello vero con due IMG_4805.jpeggobbe, perchè in Cina c'è quello. Al momento possiamo dire che i paesaggi sono splendidi e le viste estremamente varie con zone veloci"

Ma per finire tutto il giro ci vuole ancora un po', vero?

"On a commencé a faire un quelques kilomètres dans les dunes, mais le gros morceau est à venir…" Abbiamo cominciato a fare qualche chilometro nelle dune, ma il grosso del lavoro deve ancora venire...

E allora, per il momento, grazie mille a Hubert Auriol e Gilles Picard

Comments

There are no comments


Post a comment