TransAnatolia 2017

link.png Transanatolia ultimi giorni per iscriversi


reco transanatoliaProprio in questi giorni Giulio Fantoni sta ultimando il road book dell'edizione 2015 del TransAnatolia Rally che si correrà in Turchia, con partenza ed arrivo da Ankara dal 22 al 29 agosto. Un rally fantastico, sia a livello paesaggistico che come organizzazione che si propone soprattutto come banco di prova per tutti quelli che vogliono misurarsi con la navigazione visto che è questa una delle peculiarità della gara.

Il maltempo aveva rallentato le ricognizioni ma ora il percorso è già su carta e Giulio Fantoni, il disegnatore del Motorally italiano, e non solo, ha quasi finito il suo lavoro e sta tracciando una dopo l'altra le sei tappe che alimenteranno la sfida nel TransAnatolia 2015. Addirittura lo stesso Fantoni ha fatto ieri i complimenti ai ricognitori per una delle tappe che misurerà la bellezza di 550 chilometri e si presenta come una delle più 'toste' dell'intera competizione. "In questi giorni - ha reco transanatolia 2015spiegato una settimana fa Fiorenzo Lo Giusto, corrispondente della gara in Italia - lo staff guidato da Burak Buyukpinar e Orhan Celen ha finito di tracciare il percorso rinnovato per il 90%. Da fine giugno tutto il lavoro è passato nelle mani di Giulio Fantoni per ripassare il percorso scrivendo e disegnando il road book della gara".  Le prime foto e immagini che sono arrivate in Italia fanno ben comprendere il fantastico percorso della 6. edizione del TransAnatolia : la spettacolarità del paesaggio e l'impegno sul tracciato con parte delle speciali che si snodano fino a 3200 metri di altitudine uniscono partecipanti amatori e professionisti in allenamento per la Dakar sudamericana, a gennaio 2016.

E a proposito di Dakar fra gli iscritti alla gara turca figurano già Alessandro Botturi e Paolo Ceci, oltre a Vanni Cominotto che viste le sue ultime performance nel mondo dei rally potrebbe rappresentare l'outsider della competizione turca. Tornano Francesco Catanese e Francesco Tarricone e per la prima volta anche Stefano Fasani. Fra gli stranieri spiccano i nomi di Helder Rodrigues, Pedro Bianchi Prata, Olivier Pain e Gerard Farres mentre proprio in questi giorni dovrebbe arrivare l'iscrizione della grande Laia Sanz che potrebbe essere davvero una degna avversaria sulle pietraie del rally. 

Intanto è cominciato il conto alla rovescia per la partenza dei mezzi e di tutto il materiale per la Turchia: l'ultima data utile per inviare via RoRo da Trieste o partire via terra con imbarco ad Ancona per la Grecia/Turchia sarà il 17 agosto 2015 perchè l'arrivo ad Ankara deve essere il 21 agosto per essere pronti alle verifiche il 22.

Per chi utilizza il servizio di Evasioni R&R:
- Confermare entro il 5 luglio anche con cauzione la richiesta di utilizzo del trasporto/assistenza. Consegna materiale entro mercoledì 12 agosto e saldo quota servizio.
- Comunicare la lista del materiale da spedire e copia del documento del mezzo entro il 19 luglio.

Per chi utilizza proprio mezzo.
- Se si sceglie spedizione mezzo da Trieste:
  L'imbarco sarà, salvo nuova comunicazione, il 17 agosto e arrivo al porto di Istanbul il 19 agosto
  Comunicare entro 8 luglio le dimensioni del camion/furgone/rimorchio da spedire (lunghezza,larghezza,altezza,peso) e le targhe.
  Per l'autista del mezzo imbarcato c'è la possibilità del volo Lubiana/Istanbul a € 150 a/r e attesa a Istanbul 2 giorni, o se si vola autonomamente , prenotare
  volo Italia (tutti gli aeroporti)/ Istanbul aeroporto Sabhia Gokchen (dista 5 km dal porto- NO Aeroporto Ataturk che dista km40) data andata 19 agosto (arrivo deve essere mattina o primo pomeriggio).
  Documenti doganali: Carnet ATA e documenti originali dei mezzi (solo libretto), spese doganali € 50 per ogni carnet (per porto e per tratta tot € 200) e € 35 per ogni camion /furgone che trasporta per tratta.
 - Se si sceglie via terra con imbarco ad Ancona:
  Prenotare traghetto Ancona/Igoumenitsa  e fare sempre carnet ATA per moto e materiale. Si può evitare il carnet ATA SOLO SE OGNI MEZZO TRASPORTATO E CHE  TRASPORTA CORRISPONDE AL NUMERO DI PERSONE PRESENTI perchè senza carnet i mezzi vengono segnati sul passaporto ma solo 1 mezzo/1passaporto.
  Senza carnet , però, si possono avere problemi con i ricambi e ruote trasportate. Occorre calcolare 1 giorno per pratiche doganali alla frontiera Greco/Turca  ( apertura carnet  ATA alla dogana di Alexandropoli (Km 40 dallla frontiera greco/turca reale) aperta solo la mattina. Frontiera Greco/Turca : Kipi/Ipsala.

Tutti gli autisti di camion e furgoni assistenza devono richiedere Visto Autista al Consolato Turco di Milano. Viene rilasciato con lettera d'invito che l'Org di TransAnatolia spedirà al Consolato e il costo è di € 150 e viene rilasciato in giornata. Senza questo visto non si entra in Turchia con camion o furgone commerciale.


Comments

There are no comments


Post a comment