link.png Peterhansel, Ceci, Vismara alla Notte Dakar


StephaneStephane Peterhansel, Paolo Ceci e Giacomo Vismara. Nel giro di 24 ore sono arrivate anche le loro conferme alla Notte Dakar: neve chiama sabbia...ed in effetti questo richiamo della neve, spettacolare in questi giorni in Alta Badia, è davvero potente !

Per la prima volta il Signor Dakar, l'unico pilota al mondo capace di vincere per undici volte la competizione più difficile del mondo, viene a ultimare la sua preparazione in Italia, in Alta Badia per la precisione. La scusa gliel'ha fornita la conferenza che venerdì 18 dicembre si svolgerà a La Villa, alla Casa della Cultura, dalle 18 e dedicata alla Dakar.
“Notte Dakar: neve chiama sabbia” ospiterà dunque, il pilota più famoso nel mondo, l'unico in grado di vincere 11 edizioni, di cui sei in moto e cinque in auto. E il suo record in moto, ora che i due piloti Marc Coma e Cyril Despres hanno cambiato “lavoro”, si avvia a restare imbattuto per almeno altri sei anni. Peterhansel sta rientrando proprio in questi giorni dall'ultimo allenamento ufficiale con Peugeot, in Spagna, e da Parigi poi, dopo un'altra sessione in una delle sedi della Casa francese prenderà un aereo e volerà fino in Italia dove sua moglie, Andrea Mayer, motociclista e pilota della Dakar anch'essa, lo preleverà accompagnandolo poi in macchina fino a San Cassiano. Stephane e Andrea dormiranno al Las Vegas, a poco più di 2000 metri di altezza, al Piz Sorega, proprio per continuare l'allenamento del francese. L'edizione 2016 della Dakar infatti, porterà nuovamente i piloti in altitudine e abituarsi a vivere ad oltre 2000 metri fa parte della preparazione base del buon pilota.
Tanto è vero che anche un altro pilota vi si sottoporrà. Paolo Ceci, che ha dato la sua adesione proprio ieri alla conferenza, passerà in Alta Badia una giornata e poi proseguirà il suo viaggio sabato andando a dormire ad oltre 3000 metri di altezza, anche lui per allenarsi. Il pilota di Modena correrà quest'anno nelle fila del team ufficiale Honda HRC ed ha già disputato diverse Dakar, tutte in Sud America, chiudendo nel 2015 con una ottima 14. posizione assoluta.
Tanti ospiti e tanti amici dunque sulle Dolomiti, dove Peterhansel ed Andrea Mayer si fermeranno anche nel week end per seguire 'in diretta' la gara di Coppa del Mondo di sci, ospiti del comitato organizzatore SkiWorld Cup Alta Badia. 
Non a caso il comitato, insieme al Consorzio Turistico Alta Badia, sono partner dell'iniziativa legata al mondo del motorsport, evento di apertura di un week end d'eccezione per tutta la splendida Alta Badia.
Al termine della conferenza venerdì tutti i partecipanti saliranno al Moritzino, in cima al Piz La Ila per la cena e una festa a cui è possibile prenotarsi chiamando lo 0471. 847403. La conferenza è a ingresso libero e il pubblico e tutti gli appassionati sono i benvenuti, mentre per la cena è necessaria la prenotazione.
Fra gli ospiti ricordiamo i due padroni di casa, Moritz Craffonara e Marcello Varallo, rallisti negli anni Novanta, i due alto atesini Norbert Lutteri e Paul Von Guggenberg, Andrea Mayer famosa motociclista tedesca, Graziano Pelanconi, Lucio Pezzotta, Giulio Minelli, Oscar Polli che ha aderito anche lui nei giorni scorsi e tanti tanti altri grandi protagonisti della Dakar dagli anni Ottanta e Novanta, come Francesco Perlini, Roberto Boano, Martino Bianchi, Giampaolo Bedin. Il tutto si svolgerà con la guida della giornalista, Elisabetta Caracciolo.

Comments

There are no comments


Post a comment