TransAnatolia 2017

link.png 347 veicoli in gara per la Dakar 2016


136 moto,45 quad, 111 auto e 55 camion. Questi sono i numeri definitivi della Dakar 2016. Al termine delle verifiche amministrative e tecniche di ieri ASO ha riconteggiato tutto il gruppo dei partecipanti che ora in totale, senza calcolare i mezzi assistenza al seguito, sono 347, sette in meno del dichiarato al momento della presentazione ufficiale di fine novembre a Parigi.


Ad aprire la lista degli iscritti moto il portoghese Paulo Goncalves, Honda HRC, con il numero 2 perchè l'1 guadagnato da Marc Coma nel 2015 è stato lasciato vacante, visto che il pilota catalano ora lavora per ASO e ha letteralmente appeso il casco al chiodo. Toby Price, Ktm, l'australiano della Ktm avrà il numero 3 e Pablo Quintanilla su Husqvarna sarà il 4.
Primo dei quad il polacco Rafal Sonik, Yamaha Raptor, con il numero 250, vincitore dell'edizione 2015.
Nasser Al Attiyah e Mathieu Baumel su Mini apriranno il gruppo delle vetture con il loro numero 300 subito seguiti dalla Toyota di Giniel De Villiers, 301 e dalla Peugeot di Stephane Peterhansel, 302.
Primo dei camion il Kamaz di Ayrat Mardeev numero 500, seguito da Gerard De Rooy su Iveco numero 501 e Eduard Nikolaev su Kamaz con il 502.
Il primo a lasciare Tecnopolis alle 11,45 oggi sarà Lucas Zaffi, argentino su Can Am numero 298 visto che quad e moto partiranno al contrario. Rafal Sonik concluderà le partenze dei quad e subito dopo la prima moto sarà quella di Danny Robert Nogales Copa, boliviano, su Honda, numero 153 seguito dall'italiano Livio Metelli, numero 151 su Ktm.

Comments

There are no comments


Post a comment