TransAnatolia 2017

link.png Dakar 2017: Paraguay-Bolivia-Argentina


logo dakar 2017Paraguay-Bolivia -Argentina. Sarà questo – presumibilmente- il percorso della Dakar 2017. Un condizionale è d'obbligo perchè come dice il direttore generale di ASO, Etienne Lavigne, “gli ingredienti ci sono ma la torta non è ancora cotta”.

La partenza avverrà il 2 gennaio da Asuncion e il Paraguay ospiterà – oltre alla partenza - una tappa della gara 2017, entrando a far parte della grande famiglia dei Paesi attraversati dalla competizione, esattamente piazzandosi al 29° posto. Dal Paraguay si passerà in Bolivia per cinque tappe e poi in Argentina, con sei tappe e l'arrivo previsto a Buenos Aires il 14 gennaio.
Giornata di riposo nella capitale boliviana, La Paz, il giorno 8 gennaio.
Il tour delle capitali si potrebbe chiamare questa Dakar che a livello logistico sembra, sulla carta almeno, molto complicata.
In Paraguay Aso aveva già organizzato negli anni passati il Desafio Guarany, all'interno del calendario del Dakar Challenge, e quindi conosce già la realtà di questo Paese che ospiterà uno dei momenti più delicati della gara: verifiche dal 30 dicembre e partenza, con un briefing alla sera del primo gennaio, podio in centro città, e il via ufficiale all'alba del 2 gennaio. Una sola tappa in Paraguay e poi un tracciato inedito in Bolivia dove la competizione transiterà a nord di Uyuni ma sempre in altitudine. E a questo proposito saranno ben sei le tappe che quest'anno sfioreranno e passeranno in alcuni casi i 4000 metri di altitudine.

Comments

There are no comments


Post a comment