TransAnatolia 2017

link.png Krka Discovery e Training Camp, aspettando l'Enduro Raid


DSC02586.JPGGiornata intensa oggi a Primosten per tutto lo staff del TRX The Raid Experience che ha seguito le tante iniziative concomitanti. In attesa dell'invasione dei 500 iscritti alla sesta edizione dell'Enduro Raid, gli altri piloti oggi si sono gingillati con il Krka Discovery e con il Training Camp.

Primosten – 4 maggio 2016 – KRKA DISCOVERY – Stamattina una settantina di piloti accompagnati da un forte vento e da una temperatura non proprio estiva hanno lasciato Primosten per andare a scoprire un'altra zona della Croazia. Alle 9,30 hanno lasciato Primosten e hanno percorso i primi 118 chilometri, fra sentieri e colline, in mezzo alle ginestre in fiore e con il mare a fare da sfondo ad una bella escursione che li ha portati nuovamente a Bristane per il pranzo in agriturismo. Da lì sono ripartiti per percorrere altri 70 chilometri e rientrare infine all'hotel Zora, soddisfatti della lunga e piacevole passeggiata (182 chilometri in tutto).
TRAINING CAMP – Coni due istruttori Stefan Hessler e Luigi Sala stamattina gli oltre 30 iscritti al Training Camp 2016 hanno partecipato ad un briefing esplicativo sulla giornata. Poi sono partiti da Primosten e sono andati nella zona di Jadrtovac, in mezzo alle vigne – dove già era passato lo scorso anno il Croatia Rally – per le lezioni che si sono concentrate su frenata, controllo della stabilità su salite e discese scoscese, equilibrio sui fondi sassosi, gestione della moto e della frenata in discesa.
KRKA ENDURO RAID – Marco Borsi e Giampaolo Cincotto stamattina accompagnati dallo staff dell'organizzazione sono andati a controllare nuovamente le zone in cui si svolgerà venerdì e sabato la sesta edizione dell'Enduro Raid. Borsi e Cincotto si sono sfidati – per modo di dire – sui tracciati della gara calcolando quelli che saranno i tempi imposti dei CO che i piloti iscritti dovranno assolutamente rispettare se vorranno rientrare in classifica. La gara si preannuncia davvero tosta. Prosegue intanto con Claudio Verna l'allestimento della prova speciale in spiaggia con il percorso in via di definizione e tracciatura: come sempre sarà la ps che definirà l'ordine di arrivo e la classifica dell'Enduro Raid.
Tutta la parte operativa infine oggi ha preparato l'accoglienza per i 500 piloti che da domani mattina si presenteranno alle registrazioni a partire dalle 9: le verifiche amministrative prevedono l'accettazione del regolamento, la consegna del pacco gara e il ritiro del GPS – facoltativo - per caricarvi all'interno i WPT della gara,
Alle 21,30 il briefing verrà effettuato in due sale attigue, con diretta tivù a circuito chiuso per poter ospitare tutti i 500 concorrenti.
 

English Version


Primosten – May, 4th - Intense day today in Primosten for the entire staff of the TRX The Raid Experience that followed several concomitant initiatives. Waiting for the invasion of the 500 who enrolled in the sixth edition of the Enduro Raid, today the other riders had fun between Krka Discovery and Training Camp.
KRKA DISCOVERY – This morning about seventy riders accompanied by a strong wind and a temperature not exactly summery, left Primosten in order to go to discover another zone of Croatia. At 9,30 they left Primosten and covered the first 118 kilometers, between paths and hills, in the middle of spanish brooms in flower and with the sea as a background for this beautiful excursion that led them again to Bristane for the lunch in the same farm of yesterday. Then they left again in order to cover the last 70 kilometers to come back at the Zora hotel, satisfied of the long and pleasant ride (total 182 kilometers).
TRAINING CAMP – With the two instructors Stefan Hessler and Luigi Sala, this morning over 30 riders engaged in the Training Camp took part in the briefing about their day. Then they left Primosten and moved to the zone of Jadrtovac, in the middle of the vineyards – where Croatia Rally had already passed last year – for the lessons that focused on braking, stability control on climbs and craggy down hill, balance on gravel road, management of  motorbike and braking in down hill.
KRKA ENDURO RAID – This morning, Marco Borsi and Giampaolo Cincotto accompanied by a part of the organization went to check again the zones in which the sixth edition of the Enduro Raid will pass, on friday and saturday. Borsi and Cincotto defied each other – as to say – on the track of the race calculating which will be the cronotimes to set theTCs that riders enrolled will absolutely have to meet if they want to enter the standings. Hard competition is foreseen, indeed. At the same time Claudio Verna continues the preparation of the special test on the beach, with the distance under definition and marking: like every year the PS result will define the arrival order and standings of the Enduro Raid.
Today, all the operating staff prepared the reception for the 500 riders who tomorrow morning will start the registrations at 9 a.m.: the administrative check foresees the acceptance of regulations, delivery of the race-pack and withdrawal of GPS – optional - in order to upload the WPT of the race.
At 9,30 p.m. briefings will be carried out in two contiguous congress halls, with live video connection to accommodate all the 500 competitors.


Comments

There are no comments


Post a comment