KRKA 2018

link.png Transanatolia 2017, coast to coast


Coast to Coast. Dal Mar Egeo, al Mar Nero.
Questa è la caratteristica principale del Transanatolia 2017, che si correrà in Turchia dal 19 al 27 agosto. Dopo l'annullamento dell'edizione 2016 gli organizzatori, la TransAnatolia Sport Organisation, non hanno smesso un solo secondo di lavorare quest'anno per far sì che l'edizione 2017 fosse ancora più bella e indimenticabile dopo il digiuno patito dai piloti nel 2016.Loto Transanatolia

Le ricognizioni del percorso che quest'anno si snoderà fra sud e nord per 2800 chilometri, di cui 1450 di prove speciali, sono state nuovamente affidate allo staff turco che ha lavorato per tutta la prima parte dell'anno, anche sulla base di quanto tracciato nel 2016, e ora tocca a Giulio Fantoni, l'uomo del motorally, ripercorrere il tracciato per l'ultima verifica e la stesura definitiva del roadbook.
La settima edizione del Transanatolia Rally prenderà il via da Izmir (Smirne) una delle città più belle della Turchia, affacciata sul Mar Egeo e la partenza della gara rientra di diritto nel calendario di eventi contenuti nell'86° Izmir Entarnasyonal Fuari che inizia il 18 agosto e va avanti fino al 27 Agosto.
Il KulturPark della Fiera di Izmir sarà lo scenario ideale e suggestivo della cerimonia di partenza del Rally che avverrà il 19 agosto, di sera, mentre il giorno prima, il 18 agosto tutti i piloti potranno partecipare alla giornata di apertura della Fiera Internazionale con iniziative e spettacoli dedicati e riservati al rally visto che proprio qui verranno allestite le verifiche amministrative e tecniche. Main Sponsor FUARIZMIR- IZFAS che contribuisce in prima persona alla partenza del rally da Izmir.
Una volta assolte le operazioni preliminari i piloti lasceranno Izmir il 20 agosto con la prima tappa composta di ben tre prove speciali che li porterà fino a Denizli-Kane. La gara si concluderà sabato 26 agosto a Samsun, sul Mar Nero. 
Al Transanatolia Rally che nel 2015 aveva contato ben 54 equipaggi al via possono partecipare Moto, Quad, SSV, Buggy, Auto e Camion. Per le iscrizioni in Italia il referente responsabile è sempre la Evasioni.org, nella persona di Fiorenzo Lo Giusto che si può contattare direttamente scrivendo a info@evasioni.org. Quest'anno la carovana dei mezzi si muoverà dall'Italia intorno al 10 di agosto visto che le verifiche inizieranno a Izmir il 18 agosto.