TransAnatolia 2017

link.png 2669 per 19 speciali: questo è il Transanatolia Rally 2017


gruppo transanatolia 2015Saranno precisamente 2669 i chilometri totali della settima edizione del Transanatolia Rally. La gara 2017 si aprirà ufficialmente con la cerimonia di partenza sabato 19 agosto e per la prima volta gli oltre 50 piloti partiranno da Izmir, una delle località turistiche di mare più belle dell'intero Paese.

Dei 2669 chilometri il 50 % sarà costituito da prove speciali il che significa per l'esattezza 1335, contro i 1334 di trasferimento. I piloti entreranno nel vivo della competizione domenica mattina, 20 agosto, alle 6, quando da Izmir partirà la prima tappa, destinazione Denizli-Kane : tre le prove speciali che metteranno subito i partecipanti di fronte alle prime difficoltà. La prima speciale misurerà 133 chilometri e la prima moto vi entrerà alle 6,23 dopo un primo breve trasferimento di 20 km. La seconda ps sarà di 55 chilometri contro i 47 del terzo settore selettivo con la prima moto che dovrebbe raggiungere il bivacco intorno alle 17. La mattina dopo di nuovo sveglia all'alba per rimettersi 'in moto' alle 6 e questa volta per un trasferimento di 140 km fino a Cameli da dove partirà la prima delle tre ps della giornata, di 88 chilometri. 34 chilometri di trasferimento per tirare il fiato e poi via di nuovo in speciale e questa volta per 47 chilometri e mezzo, fino a terminare con l'ultimo settore della giornata di  61 chilometri e mezzo e un trasferimento di 111 km che porterà la carovana del rally al bivacco di Antalya.
La mattina del terzo giorno, martedì 22 agosto, partenza alle 7,30 per una tappa con ancora tre prove speciali : un primo trasferimento da 150 km e poi via all'interno del settore cronometrato per 52 chilometri mentre le due speciali successive misureranno entrambe 63 km ed il bivacco sarà situato a Karaman. Due prove speciali per il quarto giorno di gara entrambe di 92 chilometri e i piloti alla sera raggiungeranno il bivacco allestito nello splendido parco dei monti Aladag. Con la quinta tappa la gara entrerà nella suggestiva Cappadocia con ancora tre prove speciali : la prima da 42 chilometri, la seconda da 126 e la terza da 47. Il giorno dopo, il penultimo, i concorrenti saluteranno i Camini delle Fate e le famose mongolfiere all'alba, e partiranno alle 7 diretti a nord, direzione Tokat. Le tre prove speciali misureranno rispettivamente 28.80, 123 e 60 chilometri e mezzo per una tappa di ben 420 chilometri che porterà la carovana al bivacco di Tokat appunto, non prima delle 18. L'ultimo giorno, il settimo, assisterà all'arrivo nella città di Samsun, sulle coste del Mar Nero. I piloti la raggiungeranno con due prove speciali, la prima da 80 chilometri e mezzo e la seconda di poco più di 30 con una cerimonia finale che avrà inizio intorno alle ore 15, nella città di mare nell'estremo nord della Turchia. 
I mezzi italiani attualmente si trovano al porto di Trieste in attesa di essere imbarcati alla volta della Turchia, in particolare della città portuale di Cesme che raggiungeranno nel pomeriggio di martedì, esattamente il giorno di ferragosto.

Comments

There are no comments


Post a comment