link.png Trophée des Nation 2018 : il regolamento


Claudio TerruzziSarà una gara unica nel suo genere. Di quelle come non se ne vedono più. Riservata alle moto d'epoca ma solo su invito, a discrezione del suo organizzatore, Claudio Terruzzi.
Il Comune denominatore si chiama invece Augusto Taiocchi, il Capitano della nostra nazionale azzurra che vinse con lui ben tre edizioni di seguito della Sei Giorni, nel 1979, nell'80 e nell'81.

I piloti della sua squadra, quelli che correvano con lui e contro di lui, amici e avversari, saranno tutti insieme – oltre 110 - a Montecampione il 29 aprile in una gara chiamata Trophèe des Nations – Onore al Capitano.
Il regolamento a cui attenersi, studiato dalla società fondata da Terruzzi, la Legend Republic affiancata nell'organizzazione dal Moto Club Sebino è molto semplice. Prevede tre giri di uno stesso tracciato di circa 18 chilometri, all'interno del quale si corre una prova speciale di circa sei chilometri, bella tosta, con partenza alla mattina di domenica 29 aprile e operazioni preliminari il giorno prima. Non ci sono limiti di età per i partecipanti, ma al contrario di quanto previsto oggi a livello internazionale a concorrere per il Vaso d'Argento saranno i più maturi, gli Over 60 per intenderci.
Le classifiche saranno stilate a squadre – composte da 4 piloti – e il Trophée des Nations verrà consegnato ai piloti con moto costruite fino al 1987 mentre il Vaso d'Argento oltre al limite di età terrà conto anche dell'età della moto: costruita cioè fino al 1981 compreso. Nello stesso tempo verranno stilate anche le classifiche individuali suddivise per classi: 50 cc; fino a 100 cc; fino a 125 cc; fino a 250 cc; oltre 250 cc; 4t. Saranno ammessi pneumatici enduro omologati con la scritta DOT sulla spalla e le tabelle portanumero, fornite dagli organizzatori, saranno a fondo blu per le moto del Trophée e bianco per quelle del Vaso d'Argento.  

English Version


TROPHÈE DES NATIONS 2018 - ONORE AL CAPITANO AUGUSTO TAIOCCHI
II EDITION – MONTECAMPIONE - 28-29 APRIL 2018
THE RULES
It'll be a unique race. Just for vintage motorbikes and private, invite only, gets the other desperate ! And the invitation depends from the creator of the event, Claudio Terruzzi. The common denominator is Augusto Taiocchi, the captain of italian team able to win three consecutive editions of ISDE in 1979, 1980 and 1981. The riders of his italian team, his friends, and his foreigners adversaries and rivals, will meet all togheter – more then 110 - in Montecampione, April 29th in a race called Trophée des Nations – Onore al Capitano. The rules, prepared in the last days from the organizers Legend Republic – the new society founded from Terruzzi - togheter with Moto Club Sebino is very simple. Sunday 29 the champions will race three laps of 18 kms, with a special stage inside of 6 kms, very hard, with the start in the morning and scrutineering the day before, Saturday. There are no limits about the age, but differently from the past the Silver Vase will be for the over Sixty. Standings will be prepared for the team and for the single riders: the Trophée des Nations will be for the riders with motorbikes built no later then 1987, Silver Vase for those one built til 1981. In the same the individual classes will calcolated for   50 cc; til 100 cc; til 125 cc; til 250 cc; over 250 cc; 4stroke. Tyres admited will be the Enduro ones omologated and with DOT write on the profile.