link.png Transitalia Marathon 2018: primo check del road book


ricognizioni TMPochi giorni fa lo staff del Transitalia Marathon guidato da Mirco Urbinati ha effettuato il primo controllo “nota - nota” di tutto il Road Book dell'edizione 2018.
Prima di tutto è bene avvisare : il TM 2018 sarà complicato, e non per modo di dire ! Bisogna avere le idee chiare per affrontarlo, e soprattutto la gomma tassellata !

La prima tappa, da Rimini a Passignano sul Trasimeno misurerà 268 chilometri, la seconda da Passignano a Cascia 260 e la terza ben 310, fino a Pescara e al traguardo finale del 2018. Mai prima d'ora una tappa aveva superato i 300 chilometri e le ore da passare in sella non saranno poche.
Insomma tre giorni veramente 'full immersion' e soprattutto intensa, con la I maiuscola.
La prima tappa arriverà sul Lago Trasimeno con un percorso scorrevole ma con tratti di off road molto lunghi che potrebbero già sin da subito stancare i meno esperti. Si incontreranno alcuni passaggi più tecnici e non ci sarà possibilità di by passarli. In quota si attraverseranno Marche ed Umbria e proprio a ridosso del fine tappa ci sarà il tratto più impegnativo, stretto nel bosco con fondo di pietra.
Con la seconda tappa entriamo nel cuore dell’evento; dopo i primi 100 km si sale in quota lungo la catena appenninica, impegnativa: punto cruciale della tappa un riordino a Nocera Umbra coordinato dall'omonimo Moto Club.
Per la terza tappa partenza all’alba per un viaggio che attraversa due regioni fino al Mar Adriatico: percorso tecnico e molto navigato con un road book che sfiora le 300 note. La terza tappa sarà un saliscendi continuo fra altitudine e vallate Lazio/Abruzzesi con tratti di strada piuttosto pietrosa e impervia. Tutto il lavoro, oltre che da Urbinati e il suo staff è seguito da molte istituzioni che collaborano alla realizzazione sia del percorso sia dell'intero evento, in primis Passignano sul Trasimeno (PG), Cascia (PG) e Marina di Pescara (PE) nonché la città di Rimini che ospiterà il Village nei giorni compresi fra il 25 e il 27 settembre. E a seguire la preparazione di questo evento unico nel suo genere per il settore Adventouring/Discovering c'è anche la FIM, Federazione Internazionale che anno dopo anno conferma la sua fiducia in un evento ormai di rilevanza mondiale. 

Maggiori dettagli e informazioni su http://www.transitaliamarathon.com/

English Version

TRANSITALIA MARATHON 2018
CHECK OF THE ROAD BOOK? ALREADY DONE !

Few days ago the staff of the Transitalia Marathon driven by Mirco Urbinati has effected the first check "note by note" of the whole Road Book of the 2018 edition. First of all it's important inform all the participants: the TM 2018 will be really complicated ! To face it, it's fundamental get well prepared and have a tyre with side blocks! First stage, from Rimini to Passignano sul Trasimeno, it will measure 268 kilometers, the second one from Passignano to Cascia 260 and the third one 310 kms, to Pescara, the 2018 finish line. Never before one stage had overcome the 300 kms and the hours to pass on the bike will be a lot. There will be three days really 'full immersion' and above all, intense. First stage will arrive on the Trasimeno Lake with a fast track but with long lines of hard off road that it would already be able to get tired the less expert riders. They will meet some more technical passages and there will be no possibility to by pass them. Marche and Umbria will be crossed in altitude and the last part of the stage will be the hardest, narrow in the wood with stony road. With the second stage we'll enter in the heart of the event; after the first 100 kms it climbs in altitude along the Appennini: in the middle of the stage there will be a meeting in Nocera Umbra coordinated by the homonym Moto Club. The third stage will start before the sunrise because the trip it'll be long and will cross 2 Regions, just to the end in front of Adriatic Sea: technical and difficult track with a road book that counts more or less 300 case. The whole organization of the event, over that from Urbinati and his staff, has followed by a lot of official institutions that collaborate to the realization both of the track and of the whole event, in primis Passignano on the Trasimeno, Cascia and Marina of Pescara as well as the town of Rimini that will host the Village in the days between September 25 and 27. To follow the preparation of this unique event for the sector Adventouring / Discovering there is also FIM, International Motorcycling Federation: year by year it confirms its trust in an event of world importance.