TransAnatolia 2017

link.png Intermezzo d'enduro : le squadre e i piloti 2013

Tanto per inframezzare un po' andiamo a cambiare argomento, solo in parte. Lasciamo per qualche ora i rally raid e dedichiamoci all'enduro. In particolare a quello del 2013 che sulla carta, vista la grandissima crisi economica finanziaria, appare un po' in crisi. Molti i piloti alla ricerca di una moto e di un team per il prossimo anno, ma per fortuna, per parecchi di loro, c'è già un futuro all'orizzonte. Ecco nel dettaglio le ultime novità 2013.

link.png I numeri della Dakar 2013 e...qualche pettegolezzo

Ancora non l'avevo fatto ma ecco qui un po' di numeri su chilometraggi, concorrenti - chi c'è e chi, soprattutto, non c'è - i chilometri giorno per giorno, ecc ecc. Mentre a Le Havre l'imbarco è terminato e il grosso dei veicoli è ormai stato imbarcato, ma non sono pochi quelli, nel senso di mezzi, che scenderanno via aerea negli ultimi giorni. A lato la foto che ho scattato venerdì pomeriggio dalla sponda di un camion del parco macchine in attesa d'imbarco. Altre foto si possono vedere e sfogliare nell'album foto Pre Dakar 2013 qui accanto. 

link.png Joan Barreda, la sua preparazione per la Dakar 2013

Alla conferenza stampa di presentazione del team Husqvarna by Speedbrain ieri era presenteJoan Barreda, pilota spagnolo che ottime soddisfazioni, prestazioni e risultati ha regalato al team in questi ultimi mesi. La vittoria alla Baja d'Aragon a luglio, la vittoria del Pharaons Rally e il secondo posto dietro Despres, al Rally du Maroc la dicono lunga sui progressi fatti da questo ragazzo di 29 anni, in questo anno.

link.png ALEX CAFFI E L'OROBICA RAID ALLA DAKAR 2013

alex_caffi.jpg8300 CHILOMETRI DA AFFRONTARE IN 14 TAPPE, DA LIMA, IN PERU', A SANTIAGO DEL CILE

Questi i dati del 2013: un percorso di 8574 chilometri, con un 55 % di prove speciali – pari a 4155 km - che vedrà al via 459 concorrenti, di 53 differenti nazionalità, e ben 75 iscritti correranno su camion. Fra questi anche il team italiano che vedrà tre Mercedes Unimog coinvolti – già partiti alla volta di Le Havre per l'imbarco – affidati ad Alex Caffi appunto, Giulio Verzeletti e Marino Mutti.