TransAnatolia 2017

link.png Donde està El Chaleco?

1° piano ChalecoQuesta frase, per tutti coloro che frequentano la Dakar è ormai un tormentone. Perchè Chaleco Lopez non c'è mai quando serve e ha la tendenza a scomparire quando tutti lo cercano. Perchè anche la presidente del Cile, qualche anno fa alla conferenza stampa del giorno di riposo, dopo averlo perso chissà dove, si aggirava irrequieta chiedendo...dònde està el Chaleco? Ed ora più che mai la domanda ritorna....


link.png Barreda, Al Attiyah e Abu Issa conquistano il Sealine 2014

Nasser primo pianoSi è conclusa proprio mentre in Italia ci si metteva a tavola per festeggiare il 25 aprile, la terza edizione del Sealine Cross Country Rally 2014. Se nelle auto la vittoria di Nasser Al Attiyah sembrava ormai quasi scontata non era lo stesso per le moto dove Barreda ha vinto balzando anche in testa alla classifica di Campionato del Mondo di specialità.

link.png Lucas Cruz copilota di Sainz alla Peugeot

Lucas CruzNei giorni scorsi era solo un sospetto, un'idea. Ma in questi giorni la notizia, al Sealine Cross Country Rally in Qatar, sembra circolare in tutta tranquillità. Peugeot non ha ancora comunicato ufficialmente il nome dei copiloti di Carlos Sainz e di Cyril Despres, però...

link.png Al Attiyah fa poker e Coma torna in testa

Nasser Mini QatarAltri 404 chilometri di speciale oggi e di nuovo le moto cambiano leader della classifica assoluta mentre Nasser Al Attiyah (Mini X Raid) fa sua anche la quarta tappa del Sealine Cross Country Rally 2014 in Qatar ed ora il suo vantaggio sul secondo in classifica supera l'ora.

link.png Ancora Al Attiyah al Sealine Cross Country Rally

qatar 2014Terza vittoria consecutiva su tre tappe disputate finora. Nasser Al Attiyah con la Mini X Raid porta a casa la vittoria anche oggi, nella terza tappa, lunga più di 400 chilometri. Nelle moto trionfo di Joan Barreda - come previsto già ieri sera - mentre il più veloce nei quad è il qatariano Abu Issa.

link.png Bis di Al Attiyah e prima vittoria per Sunderland

nasser miniNella migliore delle tradizioni partire dietro, come sempre, aiuta. Così Sam Sunderland (Ktm) che ieri al Sealine Cross Country Rally aveva perso la bellezza di 16 minuti per un errore di navigazione oggi ha recuperato e ha vinto la prova speciale, lunghissima, battendo Paulo Goncalves (Honda) e Jordi Viladoms (Ktm). Ma anche partire avanti aiuta...visto che Nasser Al Attiyah (Mini X Raid) partito in testa stamattina ha centrato la seconda vittoria consecutiva.

link.png Al Attiyah e Barreda in testa in Qatar

Nasser QuatarIl padrone di casa Nasser Al Attiyah, nonostante una foratura, è in testa dopo la prima tappa del Sealine Cross Country Rally 2014, in Qatar con la sua Mini X Raid. Joan Barreda (Honda) invece ha vinto la speciale per quel che riguarda le due ruote, mentre Rafal Sonik è stato il migliore fra i quad. Una prima speciale non lunghissima ma comunque complicata per i 55 equipaggi al via della prova valida per i mondiali FIA e FIM Tout Terrain.

link.png Gli equipaggi del Sealine Cross Country Rally 2014

55 veicoli iscritti alla gara del Qatar, per 18 nazionalità. 37 vetture e 18 fra moto e quad sono i partenti del Sealine Cross Country Rally in Qatar. Probabilmente non sono tantissimi - basta confrontarli per esempio con i numero dell'Italian Baja - ma di certo sono di altissimo livello. Nella lista partenti delle moto ci sono le Ktm ufficiali con Marc Coma, Ruben Faria, Sam Sunderland e Jordi Viladoms, insieme alla Honda HRC che porta in gara l'attuale leader del Campionato, nonchè vincitore dello stesso nel 2013, Paulo Goncalves insieme ai compagni di squadra Helder Rodrigues e Joan Barreda. Per le auto ancora lotta accessa fra Mini X Raid e Toyota Overdrive.

link.png Sealine Cross Country Rally 2014: si comincia

Jutta e FabriziaInizia oggi con la prima delle cinque prove speciali in programma il Sealine Cross Country Rally in Quatar, 4. prova della Coppa del Mondo FIA Tout Terrain e seconda per il campionato del mondo FIM. Ben 18 le nazionalità rappresentate dai piloti iscritti alla gara che si concluderà venerdì dopo cinque tappe e 1739,55 chilometri.

link.png Transanatolia, fino al 30 aprile costa meno

Logo TransanatoliaPresentato in anteprima a fine gennaio, al Motor Bike Expo di Verona, torna anche quest'anno il Transanatolia, il rally che si corre in Turchia e che raggiunge a fine agosto la sua quinta edizione. Fino al 30 aprile c'è uno sconto del 20 % sull'iscrizione, ecco i dettagli...

link.png Svelata la nuova Peugeot 2008 Dakar

PeugeotAlla presentazione di Parigi, il 26 marzo avevano detto che la vettura che tornerà alla Dakar per la Casa francese sarebbe stata presentata in anteprima a Pechino, il 20 aprile. E a pochi giorni dal Salone cinese ecco le prime immagini della 2008 DKR che arriva alla Dakar per dichiarare guerra a tutte le altre vetture !

link.png CROATIA RALLY, A MAGGIO, DAL 17 AL 23

TRX ritorna anche quest'anno con una serie di eventi il più importante dei quali sarà questo di maggio, in Croazia. Già lo scorso anno Marco Borsi si era cimentato con successo in questa avventura, un rally ttranquillo, senza esasperazioni, aperto a tutti, con un percorso a margherita e base a Primošten. Con uan curiosità..le classifiche non saranno in base alla cilindrata, bensì...

link.png Vasilyev e Goncalves i vincitori al Desert Challenge

goncalves abu dhabiVladimir Vasilyev su Mini X Raid ha vinto la prima gara della sua carriera. Il russo del team tedesco di Sven Quandt ha conquistato l'UAE Desert Challenge di Abu Dhabi portando la sua Mini sul gradino più alto del podio. Fra le moto leggendaria vittoria della Honda HRC che piazza il portoghese Paulo Goncalves sul gradino più alto del podio ed interrompe così l'egemonia Ktm che negli ultimi 12 anni aveva sempre vinto questa gara degli Emirati.

link.png Abu Dhabi Desert Challenge: il prologo

E' inziato oggi il Desert Challenge ad Abu Dhabi, prima prova del Campionato del Mondo FIM Cross Country e subito la Honda HRC ha imposto uno dei suoi piloti. Joan Barreda il più veloce sulla super speciale di 2,5 chilometri allestita a pochi passi dallo Yas Marina Circuit. Seconda posizione per Sam Sunderland passato quest'anno alla KTM ufficiale che ha preceduto sul traguardo i suoi compagni di squadra Marc Coma e Jordi Viladoms (Ktm), quinto Paulo Goncalves (Honda).

link.png Dakar 2015: tappa per tappa

Dakar 2015 - PercorsoLa presentazione di Parigi, una settimana fa aveva dato le linee guida della Dakar 2015, partenza, giorno di riposo e Paesi attraversati. Ma sono le conferenze di presentazione di Argentina e Cile che hanno dato invece, e finalmente, le città sedi di tappa e non sono mancate le sorprese.

link.png La nuova squadra HONDA HRC Rally

Honda HRC 2014Si aspettava proprio per questi giorni l'annuncio della squadra ufficiale Honda HRC per i rally raid. La scorsa settimana a Parigi se ne parlava in attesa che Martino Bianche, generale manager Honda HRC Rally rendesse nota la rosa dei componenti la squadra che affronterà il Campionato del Mondo Cross Country e poi la Dakar 2015.