link.png Mai dire Mai: la 2. edizione dell'EndurocXs la vince il pilota tedesco, Dominik Mai

Dominik MaiPrimosten – Non c'è alcun dubbio. La seconda edizione dell'EndurocXs è stata un vero successo. 64 piloti stamattina sotto un cielo scurissimo e dopo la tanta pioggia caduta nella notte, di nuovo, non si sono lasciati intimorire e si sono presentati puntuali alla partenza dell'hard enduro event creato lo scorso anno da TRX. E il loro coraggio è stato ricompensato da una bella giornata di sole, infine, e da una gara davvero appassionante.

link.png La Croazia patria dell'enduro per sette giorni !

KRKA-2019.jpgUna settimana come sempre carica di impegni. E' quella che va dal 22 aprile al 28, in Croazia, per la precisione a Primosten, organizzata come ogni anno dalla Trx The Raid Experience. Si comincia con il Krka Discovery GPS, si prosegue con l'EndurocXs, per arrivare poi al clou, con il Krka Enduro Raid che quest'anno raggiunge la sua nona edizione.

link.png Merzouga Rally: vince Van Beveren, Botturi 5°

Botturi Merzouga 2La tradizionale speciale di cross Grand Prix des Dunes conclude la decima edizione del Merzouga Rally e Adrien Van Beveren porta a casa il suo primo successo in questa prova che da 4 anni porta il sigillo ASO. Alle sue spalle Ross Branch su Ktm seguito dai due piloti Hero, Oriol Mena e Jaquim Rodrigues. Alessandro Botturi è 5° davanti a Maurizio Gerini 6° con Mirko Gritti ottavo assoluto.

link.png Merzouga Rally: Gerini terzo nella 4. tappa

Gerry e LucciManca una sola tappa al termine della decima edizione del Merzouga Rally ed Adrien Van Beveren (Yamaha) è sempre più saldo al comando della classifica. Le penalità hanno giocato qualche brutto scherzo nei giorni scorsi e alle sue spalle ora non ci sono nè Svitko nè Metge, rimasto a piedi purtroppo per la rottura del motore della sua Sherco, bensì i due piloti Hero, Joaquim Rodrigues ed Oriol Mena, mentre il nostro Jacopo Cerutti, primo degli italiani, è uscito di scena oggi, nel corso della 4. tappa, abbandonato dalla sua mousse. Risalgono in classifica Alessandro Botturi, oggi quarto e Maurizio Gerini, terzo. Ottima gara anche per Mirko Gritti, rallentato da un paio di errori di navigazione ma assolutamente all'altezza di questo rally.(Ph: Victor Eleuterio, ASO)

link.png Van Beveren in testa al Merzouga Rally dopo 2 tappe

Gerini MerzougaPartito dalla terza posizione e quindi a sei minuti dal primo, Michael Metge oggi su Sherco ha conquistato la sua prima vittoria al Merzouga Rally 2019, in Marocco. Alle sue spalle al termine della seconda tappa, composta sempre da due prove speciali, Oriol Mena pilota del team Hero con Adrien Van Beveren, Yamaha, terzo con tre secondi di vantaggio su Joaquim Rodrigues, team Hero anche lui. Il migliore degli italiani è Alessandro Botturi, sesto, che ha preceduto Mirko Gritti e Jacopo Cerutti. Domani prima parte della tappa marathon. 

link.png Merzouga Rally: la prima va a Van Beveren

Botturi MerzougaUn brevissimo prologo e poi via per la prima tappa. Il Merzouga Rally sta vivendo in Marocco la sua decima edizione e in testa dopo la prima tappa c'è Adrien Van Beveren, pilota Yamaha, che ha vinto la prima tappa composta da due speciali, infliggendo poco più di cinque minuti allo slovacco Stefan Svitko e otto a Michael Metge. I nostri italiani si difendono: Jacopo Cerutti è quinto con Maurizio Gerini ottavo ed Alessandro Botturi nono.