HUG-S Motorsport

link.png Le nuove date delle gare internazionali 2020

ceci azioneProbabilmente in questi giorni si fa prima a dire quali gare non sono state ancora sospese, che elencare tutte quelle che stanno saltando, spostandosi un po' più in là. Non è semplice la situazione ma soprattutto non è facile, per non dire impossibile, prevedere che cosa accadrà nel futuro. Per questo gli spostamenti non sono più nell'ordine di poche settimane, come successo inizialmente, ma si parla di mesi. L'ultimo in ordine di tempo è stato il Moroccodesertchallenge.

link.png Silk Way Rally 2020: confermato il nuovo percorso

logo SWRLo avevano già annunciato diverse settimane fa, spiegando che con ogni probabilità la prossima edizione del Silk Way Rally non sarebbe passata dalla Cina, e oggi sono pronti a presentare il nuovo percorso e alcuni altri dettagli relativi iscrizioni, costi e durata del rally: "Per prevenire i rischi della pandemia del COVID 19 (Coronavirus) e per garantire l'organizzazione della prossima edizione del rally raid, la direzione ha deciso di modificare l'itinerario".

link.png Abu Dhabi Desert Challenge rinviato

home pageQuattro laconiche righe. Solo questo è stato prodotto ieri sera dall'organizzazione dell' Abu Dhabi Desert Challenge. Quattro righe per dire che la gara è stata rinviata. E ci voleva tanto? La decisione, presa con estremo ritardo, ha scatenato l'ira di concorrenti, team manager, meccanici e tutte le persone coinvolte che nei giorni scorsi si erano sentiti ripetere più e più volte che andava tutto bene e che la gara si sarebbe svolta. Addirittura sul sito non compare neanche un avviso, niente di niente...

link.png X Raid decide, non parteciperà al Desert Challenge

Peter MiniSe Mohammed Ben Sulayem non prende la decisione, allora la prenderanno gli altri. Questo è accaduto pochi minuti fa, quando il team X Raid ha annunciato pubblicamente che non parteciperà alla gara di Abu Dhabi. Mentre tutti aspettavano un cenno dall'organizzatore della gara, l'ex rallista, nonchè vice presidente della FIA, Ben Sulayem, Sven Quandt rompe gli indugi e comunica che il suo team e i suoi piloti resteranno a casa ! Niente Abu Dhabi Desert Challenge per la squadra tedesca. Ora si aspetta la reazione degli organizzatori per capire se la gara verrà rinviata.

 


link.png Abu Dhabi Desert Challenge: arriva Sebastien Loeb

LoebSe qualcuno aveva ancora qualche dubbio a proposito, oggi può eliminarlo. Sebastien Loeb sarà al via dell'Abu Dhabi Desert Challenge 2020 ma attenzione, udite udite...non come si sarebbe potuto pensare al volante di uno Zephyr della PH Sport. La notizia era nell'aria da quando, un paio di settimane fa, in occasione del suo compleanno, il nove volte campione iridato di rally se n'era andato in Qatar per provare il mezzo che Conrad Rautenbach aveva portato sul traguardo della Dakar 2020 con un ottimo quarto posto. Nonostante l'ottimo rapporto che lega Loeb alla PH Sport, il campione francese correrà con un OT3, il sidebyside creato dalla Overdrive e testato, con scarso successo, alla Dakar 2020. Ovviamente a pesare sulla decisione di Loeb deve essere stato lo sponsor, Red Bull.