HUG-S Motorsport

Pitzl vince il Croatia Rally 2016, Gambacorta secondo

pitzlUna battaglia vissuta sul filo dei secondi, e decisa solo all'ultima tappa e nelle ultime due speciali. Questo è stata la quarta edizione del Croazia Rally, conclusosi ieri sera a Primosten con una bella premiazione che ha mandato a casa tutti i 75 partecipanti con un ricordo indelebile della competizione che ogni anno si fa più combattuta.

Croatia Rally 2016- Risultati dopo la 2. tappa

briefing Croatia rally .JPGHanno aspettato la fine del briefing. Solo alle 22 Marco Borsi e Luigi Sala della TRX hanno comunicato ai piloti la classifica di gara, dopo due giorni di competizione e alla vigilia del terzo. In testa c'è l'austriaco Bernhard Pitzl, ma alle sue spalle c'è l'italiano Giorgio Gambacorta, staccato di soli 49" e la gara è ancora lunga. Domani terza tappa di 423 km.

Croatia Rally - Kriedl in testa dopo la prima tappa

P4227286.JPGC'è l'austriaco Ferdinand Kriedl in testa alla classifica di tappa stasera, al termine della prima giornata di gara al Croatia Rally – Dalmatia 2016. Dopo i primi 260 chilometri, oltre al prologo di ieri, i piloti sono già entrati nell'atmosfera di gara, grazie ad una prima tappa divertente e soprattutto molto suggestiva a livello di paesaggi.

Pronti al via: Croatia Rally - Dalmatia 2016

IMG_2340.JPGSono passati solo 12 giorni dalla conclusione della sesta edizione del Krka Enduro Raid è già la TRX è pronta per una nuova avventura. Da domani mattina si apriranno le operazioni preliminari per il Croatia Rally - Dalmatia 2016 che prenderà il via domenica sera con un prologo e proseguirà poi per cinque giorni, fino a venerdì 27 maggio.

Afriquia Merzouga Rally 2016: pronti a partire

merzouga rally 2016Per la prima volta ASO affianca l'organizzazione del Merzouga Rally e il battage mediatico è già iniziato da giorni. Il programma prevede una settima edizione che si aprirà il 21 maggio e proseguirà fino al 27 dello stesso mese, con verifiche nel pomeriggio del sabato e la mattina di domenica, con un prologo, primo atto agonistico della gara, al pomeriggio del 22 maggio. Cinque le tappe in programma.

Krka Enduro Raid 2016 - Un primo giorno perfetto

Sardina partyUn successo su tutti i fronti. La prima giornata del Krka Enduro Raid 2016 è trascorsa nel migliore dei modi. Un sole caldo a splendere sopra i 498 piloti che hanno preso il via alla mattina dalla piazza Rudina di Primosten, in Croazia, ed è la prima volta in sei anni. La pioggia finalmente quest'anno ha graziato l'evento che si conferma ben radicato nel cuore degli enduristi.

I numeri del Krka Enduro Raid 2016

staff krkaPronti al via con la sesta edizione del Krka Enduro Raid. I piloti stanno ancora raggiungendo Primosten, sulla costa dalmata e hanno fino alle 19 per completare la loro registrazione mentre alle 21,30 il briefing sancirà l'inizio ufficiale della due giorni croata. Intanto ecco un po' di numeri relativi a questa competizione, che dovrebbe essere Il più grande evento da due giorni non competitivo su due ruote nel mondo motoristico in Europa.

Krka Discovery e Training Camp, aspettando l'Enduro Raid

DSC02586.JPGGiornata intensa oggi a Primosten per tutto lo staff del TRX The Raid Experience che ha seguito le tante iniziative concomitanti. In attesa dell'invasione dei 500 iscritti alla sesta edizione dell'Enduro Raid, gli altri piloti oggi si sono gingillati con il Krka Discovery e con il Training Camp.

Krka Enduro Raid e la Croazia

CroaziaC'è un legame indissolubile fra il Krka Enduro Raid e la Croazia. Un legame, un'amicizia che è cominciata oltre dieci anni fa quando per la prima volta gli organizzatori vennero in vacanza in questo Paese. Ci sono persone che vanno semplicemente in vacanza per riposarsi, e ce ne sono altre che invece durante le vacanze pensano, agiscono, decidono.

Krka Discovery: pronti a cominciare

Primosten 2016L'invasione pacifica da parte dello staff del TRX The Raid Experience, ma da oggi, anche dei primi piloti, è già cominciata. Il Krka Enduro Raid quest'anno si apre con una novità, il Krka Discovery che porterà 100 piloti, provenienti da tutta Europa in giro per la Croazia, per fare esperienza con il GPS, con la tipologia di terreno e con la moto, che alcuni non usano tanto quanto vorrebbero.

Giacomo Vismara torna alla Dakar

vismara HondaCi sono notizie che devi dare in questo mondo di oggi, legato alle informazioni non confermate, nè tanto meno verificate, perchè la gente vuole sapere tutto anche se non c'è la sicurezza che sia vero. E ci sono notizie invece certe, vere e confutate. Quella che stiamo per darvi dalle pagine di WRR è una di queste. Giacomo Vismara è entrato a far parte del team Honda HRC Rally. Guiderà il camion T5 alla Dakar 2017, e non solo.

Dakar 2017: il percorso nel dettaglio

cartina dakar 2017Come sempre accade dopo la conferenza stampa di Parigi, e di quella che si è svolta esattamente il giorno dopo in Paraguay, di cui però stranamente non è arrivata alcuna notizia, cominciano i pettegolezzi, e soprattutto i 'ben informati' tracciano il percorso, secondo soffiate che avrebbero ricevuto a loro dire dalle autorità locali. E così ecco secondo loro quello che potrebbe essere il dettaglio della traccia del 2017, ma sono assolutamente scettica a proposito.

La Dakar 2016 in numeri, proiezioni per il 2017

Lavigne 2017Una cinquantina di persone non di più. Ad assistere alla conferenza di presentazione della Dakar 2017 in una nuova sede, all'Aero-Club di Via Galileo, a pochi passi dall'Arco di Trionfo, e soprattutto dalle principali ambasciate sudamericane non erano in molti.

Intervista con Etienne Lavigne sulla Dakar 2017

poster dakar 2017Etienne Lavigne è solo in questa conferenza stampa di Parigi. Marc Coma, il direttore sportivo è in Paraguay perchè anche lì si terrà una conferenza dipresentazione, domani. Così Lavigne traccia le linee guida di questa 39. edizione della Dakar che conta un nuovo Paese, il 29° nella storia della competizione: il Paraguay.

Il team HRC Rally raddoppia: 2 italiani nel management

firma di Boasso in HRCLa presenza di Martino Bianchi, General Manager al team HRC Rally, per l'Italia era già una gran bella soddisfazione, una di quelle di cui andare fieri in giro per il mondo. Ora la presenza italiana, nella zona comando, raddoppia perchè accanto a Martino arriva Roberto Boasso, il 'rosso' per gli amici. Dopo tanti anni di carriera in Ktm e non solo, come meccanico e capomeccanico, accanto ad alcuni dei più grandi nomi della disciplina, da Carlo de Gavardo a Chaleco Lopez da Toby Price a Pablo Quintanilla, Boasso cambia i colori del suo abbigliamento, che si tinge di rosso.

Krka enduro Raid: 500 partecipanti

Sei anni. Il Krka Enduro Raid, in Croazia, a Primosten, quest'anno compie sei anni. E la sesta edizione di questa gara di due giorni ha battuto tutti i record, a cominciare dal numero degli iscritti: 500 !

Il percorso del Transanatolia 2016

Percorso Transanatolia 2016Non bisogna cedere al ricatto del terrorismo. E non bisogna cedere alla paura. Per questo a Istanbul è stato presentato il percorso della prossima edizione, la settima, per Transanatolia, rally raid che si correrà in Turchia quest'anno, a fine agosto.  Un percorso quasi totalmente inedito, e bellissimo. Un Coast to Coast che mai prima d'ora era stato affrontato in Turchia per la gara organizzata dal gruppo TSO.

Il buggy 2wd X Raid passa nelle mani di Jutta Kleinschmidt

Jutta e Tina 2wdQueste sono le notizie che ci piacciono. Tanto. Quando alla Dakar 2016 Sven Quandt proprio in una nostra intervista aveva annunciato il licenziamento di Guerlain Chicherit spiegando che lo sviluppo dello Zebra Buggy, il buggy due ruote motrici X Raid, sarebbe passato nelle mani di un altro pilota famoso, non eravamo riusciti a scoprire nulla di più...Il patron di X Raid aveva sorriso sornione, dicendo semplicemente "Ho già un paio di nomi in mente" e oggi ha finalmente presentato ufficialmente il nome del nuovo tester: Jutta Kleinschmidt !

Dakar-Alta Badia, un successo a La Villa

foto badiaUn piacevole successo, anche per chi la Dakar l'ha sempre vissuta attraverso gli occhi e i racconti degli altri, o attraverso la tivù. La serata di apertura del lungo week end di Coppa del Mondo di sci a La Villa, dedicata alla Dakar, ed organizzata con la collaborazione del  Consorzio Turistico Alta Badia e il C.O Coppa del Mondo di sci Alta Badia, è stata un successo, in tutti i sensi.