HUG-S Motorsport

Italian Baja: il percorso

marchio italianLe previsioni parlano di tempo buono, soleggiato, a tratti coperto per il  week end. Ma nessuna traccia di pioggia. Se così fosse, e se così sarà, potrebbe essere davvero un record assoluto per l'Italian Baja che in questi ultimi anni si è sempre svolta con il tempo avverso - a livello meteo - e spesso le piogge dei giorni precedenti alla competizione hanno portato gli organizzatori a ridisegnare in fretta e furia le speciali. Cosa in parte, successa anche questa volta !!

Botturi sbaraglia il Motorally

Botturi ScarlinoAlessandro Botturi, attuale campione in carica del Motorally, ha sbaragliato tutti gli avversari - ben 215 iscritti - alla prima prova di Motorally, ieri a Scarlino, in provincia di Grosseto. Una bella battaglia combattuta senza stress ma con grande concentrazione dal campione di Lumezzane che porta a casa i primi punti per il Campionato italiano di specialità.

DR40, cioè Desafio Ruta 40 2014

Si chiuderanno nel giro di 15 giorni le iscrizioni dell'edizione 2014 del Desafio Ruta 40 in Argentina, la prima gara valida quest'anno per le Dakar Series. Valida anche per il Campionato argentino cross country, questa quinta edizione della gara sud americana partirà da Bariloche il 5 aprile e si concluderà a San Juan il 12 dello stesso mese.

Ritorna la Off Road School 360°

bottu su husqviRitorna anche quest'anno la Off Road School Husqvarna con Fabrizio Carcano. Ritorna nel suo decimo anniversario ed è una delle scuole di maggior successo del panorama motociclistico del fuoristrada. Quest'anno poi, ci sarà anche un ulteriore valore aggiunto a questa scuola perchè arriva anche Alessandro Botturi nelle vesti di istruttore !

Un regalo originale per la Festa della Donna

Un'idea simpatica, originale e proprio per questo da sostenere. Per un 8 marzo che non sia come sempre fatto di sorrisini, mimose, cene fra donne chiassose ed inutili. L'iniziativa si chiama Corso di Guida Sicura in Rosa ed è dedicato alle donne che magari potranno pensare e decidere di passare questa giornata in modo diverso dal solito. E voi uomini potreste, per esempio, fare un regalo diverso alla vostra compagna, o alle vostre sorelle o parenti, nevvero?

Biasion correrà all'Italian Baja di Pordenone

Se ne parlava già da qualche giorno ma mancava il si definitivo che è arrivato praticamente ieri. Miki Biasion correrà L 200 Biasionall'Italian baja e lo farà insieme al team di Renato Rickler, R Team - RalliArt. Non è la prima volta che i due condividono l'esperienza del correre insieme visto che alla prima Dakar 2009 in Sud America Miki corse proprio con il team italiano. Oggi l'esperienza si ripete, a Pordenone, con il Mitsubishi L200 con un incredibile motore da 6200 cc.

Cocaina su un camion rientrato dalla Dakar

Epsilon assistenzaLa notizia è nota da ormai due giorni e non si può più far finta di nulla. L'importante è parlarne però nella maniera giusta, senza far di tutta l'erba un fascio e distinguendo ed analizzando bene quanto è avvenuto. In uno dei camion di ritorno dal Cile, a Le Havre, sono stati trovati ben 1400 chili di cocaina. Oltre ai ricambi, alle valige, alle gomme di scorta, anzi proprio all'interno di queste, anche droga per un valore pari a oltre 250 milioni di euro.

Cominciata la World Cup Cross Country FIA

MarekHa preso il via dalla Russia in questi giorni la Coppa del Mondo Rallies Tout Terrain che per questo 2014 conta la bellezza di dieci gare. Di queste, sei sono delle Baja, alternate a 4 rally più lunghi, nel senso di giorni. La Northern Forest, meglio conosciuta come Baja Russia, è stata la prima gara dell'anno e si è appena conclusa.

Rinviata la 3 ore di Enduro a coppie di Cologno

locandina 2014La tantissima pioggia ma soprattutto le rovinose previsioni per il week end hanno convinto gli organizzatori a rinviare la gara, la prima dell'anno, prevista per questa domenica 9 febbraio. Il 2° Trofeo Chiosco Cafè, tre ore di enduro a coppie, a Cologno è stato rinviato a data da destinarsi e slitta quindi di qualche settimana nella speranza di avere un meteo favorevole.

Il Campionato del Mondo moto Cross Country

E come sempre dopo la Dakar si comincia a parlare del Campionato del Mondo 2014, quello Cross Country naturalmente, o Tout Terrain che dir si voglia. Le gare sono più o meno sempre le stesse, ma sono cambiate un po' le date. In totale si parla di sei appuntamenti, da aprile 2014 a ottobre.

I campioni CCR 2013

Modena ha ospitato sabato scorso, venerdì 31 gennaio, le premiazioni 2013 dei principali Campionati Italiani legati alle 4 ruote e fra questi naturalmente il Cross Country Rally 2013. La premiazione nazionale dei trofei, del Campionato Baja, delle classi, con due ospiti speciali di altissimo livello.premiazione cross country

La Dakar 2014 su Italia 2

La notizia è di questi minuti e ci lascia tutti sorpresi e soprattutto ben felici. La Dakar 2014 verrà trasmessa da Italia 2 e quindi visibile sul DigitaleTerrestre. Inizialmente sapevamo che come sempre la Dakar sarebbe stata trasmessa tutte le sere, in Italia, in orari pressocchè impossibili, da Eurosport che quest'anno sarebbe andato in onda su Premium, ma proprio oggi pomeriggio sono arrivate altre notizie.

Niente Dakar per Miki Biasion

biasionUna telefonata piena di amarezza quella di Miki Biasion. Sono quasi le sei di pomeriggio quando il pluricampione del mondo rally annuncia la sua rinuncia alla Dakar 2014. Una notizia triste, che in fondo si cominciava già ad intuire visto come stavano andando le cose in questi ultimi giorni...

Jordi Viladoms lascia Gas Gas e corre la Dakar ufficiale Ktm

Viladoms KtmErano passate da poco le sette di sera quando è arrivata la notizia. Un nuovo colpo di scena che riguarda la Dakar 2014, e questa volta le moto. Jordi Viladoms lascia la Gas Gas a 40 giorni dal via della gara sudamericana e torna alla Ktm, in veste di portatore d'acqua di Marc Coma. Proprio come ai vecchi tempi !

 


Intervista a Nasser Al Attiyah, sulla Mini e sulla Dakar 2014

peter e nasserLe foto del suo nuovo buggy già circolavano da un po', ma purtroppo il mezzo non aveva ancora l'affidabilità necessaria per affrontare, e finire, una Dakar. Così Nasser Al Attiyah ha cominciato a guardarsi intorno e ha chiesto a Sven Quandt una vettura, ovviamente una Mini...Il tempo a sua disposizione era veramente pochissimo, ma la X Raid, e i meccanici che stanno lavorando ora giorno e notte, hanno fatto sì che la risposta fosse positiva, Nasser correrà con una Mini X Raid alla prossima Dakar, ecco la sua intervista.

Laia Sanz e la sua Honda

Laia Sanz red motoSarebbe meglio dire le sue Honda. Laia Sanz infatti, ha finalmente chiarito la sua posizione per la Dakar 2014 che correrà in sella ad una Honda 450 ed è venuta in Italia venerdì scorso per ritirare, invece, un 'muletto' con cui si allenerà in questo ultimo mese prima della partenza per l'Argentina. Una Honda CRF 450 Rally che le è stata gentilmente messa a disposizione da RedMoto.

Le Havre, imbarco Dakar 2014 terminato !

imbarco le havre670 veicoli imbarcati in questi due giorni a Le Havre, dal 21 al 22 di novembre, pronti a salpare, a bordo della Grande Roma, questo il nome della nave, direzione Buenos Aires. 309 veicoli sono iscritti in gara, gli altri sono tutti veicoli assistenza e comunqe facenti parte di quel gruppo di ben 1000 veicoli (gara, assistenza, stampa, organizzazione) di cui ha parlato il direttore generale della Dakar, Etienne Lavigne alla conferenza di Parigi. Ora mancano all'appello solo i mezzi che si troveranno direttamente a Rosario, provenienti da America e Sud America.

Enduro sul ...Serio! Vincono Rossoni-Spandre

partenza sul serioE' stata una bella gara ed anche un successo la prima edizione dell'Enduro sul...Serio organizzato dal Chiosco Cafè, dall'Off Road Berghem ed il Moto Club Chieve, ieri a Cologno al Serio. 67 coppie di piloti hanno partecipato alla 3 ore di enduro a coppie, compresi 11 piloti iscritti singolarmente nella marathon. 4 le classi: coppie, epoca, mini e marathon !


Le dinamiche dell'incidente di Kurt Caselli

Nella giornata di sabato, e di ieri, domenica,  si sono riuscite a scoprire alcune nuove realtà sull'incidente che ci ha portato via il bravissimo Kurt Caselli, endurista americano in questi ultimi tempi noto ai più per le sue prestazioni alla Dakar, nei rally raid e per la Sei Giorni. Non è stata una 'trappola' creata dal pubblico la causa del suo incidente.

Laia Sanz, alla Dakar su Honda ?

laia medagliaDopo la sua separazione da Gas Gas ed un anno assolutamente ricco di impegni, eventi e gare, Laia Sanz non aveva ancora parlato di Dakar, neppure quando, nei giorni scorsi le era stata consegnata la Medaglia d'oro dell'Ordine Reale del Merito Sportivo, conquistata grazie ai suoi 15 titoli mondiali (13 trial+2 enduro). Ora anche se in via officiosa, la notizia è filtrata...finalmente, è arrivata l'occasione giusta. La campionessa spagnola potrebbe correre la Dakar con una Honda 450.