HUG-S Motorsport

Alessandro Botturi a 360 gradi

Alessandro Botturi partirà fra pochi giorni per la sua seconda Dakar con il team Husqvarna by Speedbrain. ProprioAlessandro Botturi stasera all'Oratorio San Sebastiano di Lumezzane il pilota bresciano organizzerà una presentazione per amici e tifosi, e parlerà della sua prossima Dakar. Ecco in anteprima una bella chiacchierata con lui, a 360 gradi, per scoprire un po' di più il campione di enduro, ora votato ai rally raid. Allenamento, navigazione, le sue passioni, il timore di non fare la gara quest'anno, l'idea da sempre di finire la sua carriera con una Dakar. Per conoscere un po' meglio un grande pilota, ma anche una bella persona, semplice, quasi timida, solare e sincera.

Barreda: lo stratega

Joan Barreda intervistato a fine specialeUna tappa suprema, disputata con la bravura e la sicurezza di un pilota collaudato. Ed anche la tranquillità con cui risponde alle domande a fine speciale, la dice lunga sulla personalità di Joan Barreda (Husqvarna by Speedbrain) che oggi ha sferrato un gran colpo nella seconda tappa di questa Dakar 2013. Un gran bel lavoro, che è il risultato di una collaborazione che Barreda sta portando avanti con la squadra e con Nani Roma. E Joan adesso fa strategia.

Botturi vince la prima ps della seconda tappa

Questa volta non c'è bisogno di aspettare, la classifica è giusta, o meglio tutti i top riders sono arrivati al traguardo e quindi nulla dovrebbe cambiare. Bottu ha veramente vinto la prima ps di oggi, domenica 2 giugno, denominata Gentilis di 59,3 km. Il pilota di Lumezzane ha battuto Jordi Viladoms, che partiva abbastanza indietro stamattina e Marc Coma, partito davanti a tutti per la vittoria della tappa di ieri.

Botturi si perde e scivola al terzo posto

Arrivano per primi a fine tappa Marc Coma e Cyril Despres, parlano poco ed entrano subito nell'area paddock, poi arriva Pedrero e lo accolgo con le congratulazioni. Lui ancora non sa che ha vinto anche la seconda speciale e così quando lo scopre è davvero contento, ed anche un po' sorpreso perchè non gli sembrava di essere andato così  forte.

Botturi sbaraglia il Motorally

Botturi ScarlinoAlessandro Botturi, attuale campione in carica del Motorally, ha sbaragliato tutti gli avversari - ben 215 iscritti - alla prima prova di Motorally, ieri a Scarlino, in provincia di Grosseto. Una bella battaglia combattuta senza stress ma con grande concentrazione dal campione di Lumezzane che porta a casa i primi punti per il Campionato italiano di specialità.

Una lotteria per Giulia Zucchetti

romano e peterLa gara di Foligno, sabato e domenica scorsi, per il Campionato Italiano Motorally, la penultima dell'anno, ha offerto l'occasione per consegnare qualcosa di molto speciale a Giulia Zucchetti, la figlia del pilota bresciano scomparso lo scorso anno in gara. Ma non è tutto...