HUG-S Motorsport

Dakar 2014: le moto protagoniste a confronto

All'Eicma 2013 di Milano c'erano praticamente tutte. Le moto che saranno protagoniste della battaglia per la vittoria alla prossima Dakar 2014 erano tutte esposte nei rispettivi stand: Ktm, Honda, Yamaha, TM e Beta. C'erano tutte, ognuna nella sua livrea ufficiale, alcune nuovissime al punto che sono state presentate per la prima volta al pubblico. Vediamole tutte, una per una per capire le differenze fra queste due ruote, versione rally.

Ceci e Viglio gli unici al traguardo su due ruote

Erano partiti in tanti, armati di belle speranze e di tanta voglia di correre questa Dakar da una vita. Per diversi di loro era la prima volta. In tutto erano 15 piloti suddivisi fra il team di Franco Picco, quello di Boano e poi Speedbrain e TM, ma solo due di loro sono riusciti ad arrivare al traguardo. Sono Paolo Ceci numero 31 in gara e Luca Viglio, numero 173. Speedbrain per il primo, Beta Boano per il secondo.