HUG-S Motorsport

Sainz, Alvarez e Gordon dicono addio ad ogni velleità per questa Dakar 2013

Carlos Sainz se lo sentiva probabilmente. Dopo il problema elettrico di ieri oggi ci si è messa anche la benzina.  Alvarez invece è uscito da pochissimo dalla prova speciale e il forte ritardo gli toglie, quasi di certo, ogni velleità di classifica finale. Gordon infine si è messo sul tetto oggi, e anche Miki Biasion perde ogni speranza di riscattare la prestazione dell''anno scorso.

Giornata nera per gli spagnoli

Nell'ordine per Joan Barreda, per Carlos Sainz e per Nani Roma. Tutti e tre purtroppo sono stati davvero sfortunati, a cominciare da Barreda, caduto forte nella seconda speciale e con una contusione al polso destro. Per Carlos che ha rotto il motore della sua buggy e per Nani che per evitare un operatore con la telecamera si è spostato nell'attraversare una duna e ha danneggiato l'anteriore della sua Mini.