HUG-S Motorsport

Hungarian Baja: prime notizie

Logo UngheriaCompie 10 anni la Baja ungherese che si correrà a metà agosto, come da tradizione. Proprio oggi gli organizzatori hanno mandato un po' di informazioni a proposito della gara che vediamo di scoprire insieme un po' più nel dettaglio. Innanzitutto le validità: a livello auto la gara vale per la Coppa del Mondo FIA Rallyes Tout Terrain, mentre per le moto è valevole per la Coppa del Mondo FIM  Bajas, ed anche per il Campionato Europeo, oltre che per il Campionato ungherese Cross Country.

Hungarian Baja, pronti al via !

Logo UngheriaDa domani pomeriggio - giorno di ferragosto - si apriranno le verifiche per la decima edizione dell'Hungarian Baja, a Papa, nel nord ovest del Paese. Evento valido per le due Coppe del Mondo FIA e FIM, ed anche per il Campionato Europeo, la Baja dell'Ungheria avrà anche un'importanza strategica per la riunione FIA che si svolgerà nell'ambito della prova mondiale.

Gli iscritti dell'Hungarian Baja 2013

Sono più le auto che le moto. La lista degli iscritti della Baja in Ungheria è appena uscita e salta agli occhi l'ottimo parco partenti delle auto, vista la validità della gara per la Coppa del Mondo FIA. Sono ben 36 le vetture iscritte alla gara di ferragosto, mentre le moto sono 14 per la Coppa del Mondo e 19 per l'Europeo.

Conferenza stampa e briefing alla Baja

conferenza stampa bajaUna breve conferenza stampa ha preceduto il briefing alle 15,30 qui a Papa, prima del via della decima edizione della Baja Ungherese. Sul palco insieme ad Andrea Mayer, Nani Roma e Josè Espinosa anche i nostri Alex Zanotti ed Alessandro Ruoso. Nani Roma ha fatto da traduttore per tutti, lavorando come un vero interprete ed aiutando quasi tutti i piloti con le traduzioni. Subito dopo, il briefing per presentare la gara che si svolgerà in questo week end.

Aspettando il prologo della Hungarian Baja

verifiche in ungheriaVerifiche amministrative questa mattina prima delle nove per la maggior parte dei piloti moto, e la scusa come sempre si offre per le chiacchierate e i pettegolezzi. Si sistemano gli adesivi, si controlla il funzionamento del GPS che in questa gara i piloti moto e quad porteranno fissato al braccio, e poi la prova fonometrica e gli ultimi controlli tecnici.