Dakar 2019: il grande mistero !!

Bolivia no dakarCaos più totale sulla Dakar 2019. Non c'è ancora un percorso ben definito. Non c'è ancora un direttore sportivo che prenda il posto lasciato vacante da Marc Coma ora e da David Castera prima. E per questo non si aprono oggi le iscrizioni - mentre si apriranno per altre gare, per esempio l'Africa Eco Race, che ha anche già presentato il percorso 2019 in un comunicato - e le conferenze stampa Dakar 2019 sono state tutte rinviate a data da destinarsi.

La Dakar nuovamente in Africa ? Solo chiacchiere...

Dakar 2008 annullataIn una intervista rilasciata a Sergio Lillo su Motorsport.com, ma anche su Le Figaro, Etienne Lavigne, direttore generale della Dakar, ha accennato l'intenzione di tornare in Africa. Lasciando una terra che hanno sfruttato per più di dieci anni. Ma la situazione che il direttore generale della Dakar prospetta ha veramente poco o nulla a che fare con la realtà, e ha risposto bene, dalle pagine de Le Figarò, Jean Louis Schlesser patron dell'Africa Eco Race. Vediamo insieme perchè.

 


Dakar 2019: davvero il Perù non la vuole?

stime guadagniDavvero la Dakar 2019 è a rischio? Davvero il Perù potrebbe decidere di non firmare il contratto che sancisce lo svolgimento dell'intera gara sul suo territorio? Oppure semplicemente il Paese sudamericano che non se la passa così bene come si potrebbe pensare - come tutto il Sud America in questo momento - ha capito che può ottenere uno sconto? Non sarà che alla fine semplicemente chiederà ad ASO di versare solo 2 milioni di dollari nelle sue casse al posto dei previsti 6?

Idee nuove per la Dakar 2019

Peter.jpgCi volevano ovviamente idee nuove per cercare di risollevare le sorti di una Dakar che in effetti ha subito un calo nelle iscrizioni ma anche nell'interesse generale. A livello regolamentare per esempio. Così ASO ha pensato - e lo aveva già in parte accennato dopo la Dakar 2018 - a un qualche cosa che permettesse a chi si ritira nei primi giorni di poter continuare. Così ha messo a punto un piano...