Ktm domina, Honda perde Benavides: femore rotto per l'argentino

Toby Price 1Sono bastati 173 chilometri di prova speciale - suddivisi in due tronconi, il primo da 99 e il secondo da 74 - a Ktm per fare la differenza. Come nel prologo di ieri i tre piloti hanno ripetuto l'exploit e hanno chiuso ai primi tre posti della tappa, la prima di questo Rallye du Maroc 2018. Il più veloce, Toby Price, ha collezionato nei due passaggi un tempo totale di 2h.13'18", alle sue spalle Matthias Walkner e Sam Sunderland. La sfortuna colpisce ancora il team Honda che perde Kevin Benavides in una brutta caduta da cui esce con una frattura del femore. Addio Dakar 2019?