HUG-S Motorsport

Marocco e Perù, le ultime novità

OilLybia Maroc 2013 e Desafio Inca. Sono queste le due gare di cui si è parlato e si parlerà in questi giorni. Il Desafio si è svolto ad inizio mese di ottobre: una prima edizione con ben 89 veicoli al via suddivisi fra 39 moto, 28 quad e 22 auto. Tre giorni di gara e quasi 1000 chilometri di prove speciali con Cyril Despres al via, ma non all'arrivo, con la Yamaha. La gara in Marocco invece, sta per partire. Si correrà dal 12 al 14 ottobre la Baja, dal 13 al 19 il Rally.


Mondiale Cross Country FIM, l'epilogo in Marocco

Il 2 settembre su questo sito scrivevamo a proposito del Mondiale Cross Country FIM 2013. Si parlava del fatto che con l'annullamento del Faraoni il Campionato rimaneva privo della sua ultima gara della stagione e fino a quel momento nessuno aveva preso alcuna posizione. Meno di dieci giorni più tardi la Federazione faceva la sua scelta, ovvia e scontata forse, ma almeno la comunicava pubblicamente, grazie alla collaborazione di Npo.

Rally du Maroc, ancora Barreda

barreda maroccoHa di che gioire l'Honda HRC visto che su tre tappe disputate ad oggi tre sono le vittorie conquistate. Un bell'inizio non c'è che dire per questa nuova moto - CRF 450 Rally - che debutta nel Rally del Marocco, prima uscita agonistica di un mezzo che finora era stato testato nel deserto del Mojave ancora qualche mese fa. Stavolta la vittoria, per la seconda non consecutiva, tocca a Joan Barreda che ora agguanta anche la testa della classifica assoluta.

Terranova vince in Marocco, e che vittoria !

orlando podioChi lo conosce lo sa. Orlando Terranova è un 'fumino'. Carattere forte, si arrabbia facilmente, non è nuovo a colpi di nervi potenti. Ma in questo caso l'argentino ha dimostrato di essere un grande pilota. Ha dimostrato di saper mantenere la calma in un momento in cui sarebbe risultato parecchio difficile a chiunque. E ha vinto. Ha vinto il Rallye du Maroc 2013 e questo è l'Orly Terranova che ci vuole in questo mondo dei rally raid. 

Battaglia a due nella classifica auto in Marocco

partenza ps maroccoOggi a te e domani a me. Orly Terranova e Nasser Al Attiyah - entrambi su Mini X Raid - probabilmente ci stanno dando un assaggio di quello che avverrà poi a gennaio alla Dakar. Un giorno vince uno, e il giorno dopo vince l'altro. Oggi quindi, dopo la vittoria ieri di Terranova ha vinto il pilota del Qatar fermando i cronometri 2'50" prima dell'argentino. Ed in classifica assoluta c'è Al Attiyah davanti con un margine di 3'30" su Terranova.

Prima tappa a Barreda e Al Rajhi in Marocco

Barreda MaroccoLa prima tappa dell'OiLibya Rally Maroc oggi prevedeva 370 chilometri di prova speciale e un breve trasferimento. Un anello con partenza ed arrivo da Zagorà che ha visto primeggiare nella categoria moto Joan Barreda su Honda, davanti a Toby Price su Ktm ed Helder Rodrigues su Yamaha. Fra le auto la Toyota Overdrive riporta il primo round sugli avversari piazzandosi prima con Yazeed Al Rajhi e Timo Gottschalk. Seconda l'altra Toyota di Vladimir Vasilyev e terzo Nasser Al Attiyah su Mini.