Divorzio BMW Speedbrain

Dopo la Dakar, la notizia che Ktm aveva comprato Husqvarna era piombata nel settore delle due ruote pesantemente, mettendo fortemente in discussione il futuro della famosa Casa motociclistica. In quel momento ci si interrogò sul futuro delle moto Husqvarna by Speedbrain - e dell'accordo fra la stessa Speedbrain e BMW - e sul futuro delle TE 449 RR che avevano corso non solo il Campionato del Mondo Cross Country ma la stessa Dakar con ottimi risultati, ed ecco che oggi arriva la notizia. La collaborazione è finita !

La dichiarazione di guerra di Barreda e Goncalves

Il guanto di sfida è gettato. Il rinnovato team Monster Speedbrain Team è ad Abu Dhabi dove proprio oggi Pre race Barredacominciano le verifiche della prima prova del Campionato del Mondo FIM Rally Cross Country o Tout Terrain come dir si voglia. Joan Barreda e Paulo Goncalves sono pronti a sferrare l'attacco ai nomi più blasonati, da Marc Coma a Helder Rodrigues, e lo faranno con una moto nuova.

Ultima tappa del Sertoes, oggi

Manca solo la tappa odierna al termine del Rally do Sertoes 2013, una delle edizioni più belle ed impegnative degli ultimi anni. I piloti oggi affronteranno l'ultima tappa di 290 chilometri con una speciale di 123 con partenza da Goianesia ed arrivo a Goiania. Paulo Goncalves (Speedbrain Honda) nel frattempo rinforza la sua leadership così come Stephane Peterhansel (Mini X Raid).

Le prime dune rallentano i nostri motociclisti

Partiti nuovamente alle 4,30 i piloti moto stamattina hanno percorso il lungo trasferimento entrando poi nella prova speciale odierna che è decisamente più lunga rispetto a ieri. La prima parte rapida ha messo subito in rilievo i piloti veloci e fra questi anche Botturi che si è trovato a battagliare con i primi. Purtroppo però poi sono arrivate le prime dune di questa Dakar e con loro i problemini....

Ceci e Viglio gli unici al traguardo su due ruote

Erano partiti in tanti, armati di belle speranze e di tanta voglia di correre questa Dakar da una vita. Per diversi di loro era la prima volta. In tutto erano 15 piloti suddivisi fra il team di Franco Picco, quello di Boano e poi Speedbrain e TM, ma solo due di loro sono riusciti ad arrivare al traguardo. Sono Paolo Ceci numero 31 in gara e Luca Viglio, numero 173. Speedbrain per il primo, Beta Boano per il secondo.