HUG-S Motorsport

Dakar 2016, seconda tappa, la caduta di Botturi

Alessandro Botturi (Yamaha) è molto arrabbiato all'arrivo al bivacco, all'interno del circuito di Termas de Rio Hondo. Arrabbiato soprattutto con se stesso perchè è caduto e questo non gli va giù.
Stava andando bene, anzi benissimo, in una speciale veloce e impegnativa, soprattutto per il fango, non certo per la navigazione. In tanti si sono impantanati nel fango, lui invece grazie alla sua possenza da ex rugbista è passato bene dappertutto.