BIASION MIKI


flags/it.gif Italia 


Data di nascita Età

07/01/1958 BASSANO DEL GRAPPA (ITA)

59

Attualmente pilota di Rally Raid inizia la sua carriera automobilistica nel 1979 a bordo di una Opel Ascona 400 con la quale ottiene la sua prima vittoria nel 1982 al Rally della Lana. Nel 1983 inizia il suo rapporto con la Lancia, vincendo sei Rally ed il Campionato Italiano ed Europeo, oltre ad altre due gare nel 1985. Dal 1986 partecipa soltanto al Campionato del Mondo conquistando la sua prima vittoria iridata al Rally d'Argentina. Nel 1987 vince il Rally di Montecarlo, il Rally di Argentina ed il Rally di Sanremo e con 94 punti si classifica secondo al Campionato del Mondo. Nel 1988 vince cinque Rally ed il Primo Campionato Mondiale. Nel 1989 centra altre cinque vittorie e riconferma il titolo mondiale. Nel 1990 vince Rally del Portogallo e Rally di Argentina. Nel 1991 ottieni buoni piazzamenti ma nessuna vittoria. Dal 1992 al 1994 passa alla Ford, con cui vince il Rally di Grecia nel 1993. Nel 1995, alla guida di una Subaru privata, partecipa a diverse gare del Mondiale Rally e si piazza terzo al Rally di Sanremo. Nel 1996 decide di passare ai Rally Raid iniziando la sua nuova carriera di pilota di camion e comincia con il Master Rally, al volante di un Iveco EruoCargo. Nel 1998 e 1999 vince il Campionato del Mondo Truck (World Truck Championship). Dal 2002 al 2004 entra nella squadra ufficiale Mitsubishi Motors e pilotando una Pajero si classifica terzo al Rally di Tunisia. Nel 2003 è secondo al Rally di Tunisia e quindicesimo alla Parigi-Dakar (era terzo al traguardo ma una penalità lo retrocede in classifica) mentre nel 2004 sempre alla Dakar è costretto al ritiro. Nel 2005 partecipa alla Mille Miglia una tra le più importanti gare automobilistiche di vetture d’epoca, e nel 2007 partecipa ancora una volta alla Dakar con una Panda 4x4. Nel 2007 partecipa al Baja Espana Aragon dove alla guida di un Pajero WRC si piazza all’undicesimo posto. Nel 2008 e nel 2009 partecipa alla Dakar ma è costretto al ritiro a causa di problemi tecnici. Nel 2010 alla guida di una Mercedes Ali di Gabbiano ripartecipa alla Mille Miglia e nel 2011 al Rally del Marocco ottiene ancora una vittoria nella categoria camion. Nel 2012 partecipa nuovamente al Rally Dakar ottenendo il sesto posto su un camion Iveco con il team olandese De Rooy.