COMA MARC


flags/es.gif Spagna 


Data di nascita Età

07/10/1976 AVIA (ESP)

40

Marc Coma vince il suo primo titolo di campione spagnolo enduro junior nel 1995. Nel 2002 debutta nel Rally Dakar arrivando 6° in classifica generale, riprovandoci negli anni successivi arrivando 2° nel 2005. Nello stesso anno vince il Rally dei Faraoni in Egitto, il Rally de las Pampas in Argentina e il Rally di Sardegna.Vince la Dakar nel 2006, nel 2009, quando il Rally si corre per la prima volta in Sudamerica, e nel 2011. Nel 2006 vince il Rally de las Pampas, il Rally di Sardegna, il Rally dei Faraoni, il UAE Desert Challenge e il rally del Marocco. Nel 2007 è costretto ad abbandonare la Dakar alla tredicesima tappa e nel 2010 arriva quindicesimo per una penalizzazione di sei ore. Sempre nello stesso anno vince il Rally dei Faraoni. Nel 2012 partecipa alla Dakar arrivando secondo. E’ stato 4 volte Campione del Mondo di Rally Raid nelle moto.

Né le 7 octobre 1976 à Avia
Réside à Avia (Catalogne)
Profession : pilote professionnel
Situation familiale : vie maritale, un enfant
Site web : marccoma.com
Facebook / Twitter : http://www.facebook.com/marccoma / twitter.com/marc_coma
Palmarès Dakar
2012 : 2ème
2011 : vainqueur
2010 : 15ème
2009 : vainqueur
2007 : abandon étape 12
2006 : vainqueur
2005 : 2ème
2004 : abandon
2003 : 11ème
2002 : abandon
Palmarès Raids
2012 : Champion du monde de Rallies tout terrain (1er du Abu Dhabi Desert Challenge ; 3ème du
Rallye de Sardaigne ; 1er du Sealine Cross-Country Rally du Qatar)
2011 : 1er Rallye des Pharaons ; 1er Rallye de Sardaigne ; 1er rallye de Dubaï
2010 : 1er Rallye d’Abu Dhabi ; 2ème Rallye de Tunisie ; 1er Rallye de Sardaigne ; 1er Rallye Dos
Sertoes ; 1er Rallye des Pharaons ; 3ème Rallye du Maroc ; Vainqueur de la coupe du monde de
rallye tout-terrain
2009 : 1er Rallye d’Abu Dhabi ; 1er Rallye du Maroc ; 2ème Rallye de Tunisie
2008 : 4ème Rallye Dos Sertoes ; 1er Baja España Aragón ; 3ème PAX Rally ; 17ème UAE Desert
Challenge
2007 : 1er Rallye de Tunisie ; 1er Rallye de Sardaigne ; 13ème Baja España Aragón ; 1er Rallye
Patagonia Atacama ; 1er Rallye des Pharaons ; 1er UAE Desert Challenge ; vainqueur de la coupe du
monde de rallye tout-terrain
2006 : 1er Rallye Por las Pampas ; 1er Rallye de Sardaigne ; 1er Rallye du Maroc ; 1er Rallye des
Pharaons ; 1er UAE Desert Challenge ; vainqueur de la coupe du monde de rallye tout-terrain

La moto
Marque : KTM
Modèle : 450cc
Poids à vide : 145 kg
Préparation : KTM oficial
Assistance : KTM AMV-RED BULL FACTORY TEAM


Abu Dhabi Desert Challenge 2013, pronti al via
Abu DhabiCominceranno venerdì, 5 aprile, le verifiche amministrative e tecniche del secondo round della Coppa del Mondo FIA Rallyes Tout Terrain e della prima puntata, invece del campionato del mondo FIM, sempre di specialità. La tradizionale prova di Abu Dhabi vede iscritti ben 41 moto, 17 quad e una cinquantina di vetture. Domenica 7 si comincia con la prima prova speciale e si conclude giovedì 11. Quest'anno l'ADDC - Abu Dhabi Desert Challenge - vivrà la sua 23. edizione !


Coma, Sonik e Schlesser in testa al Sealine
MarcPrima tappa del Sealine Cross Country in Qatar e Jean Louis Schlesser con il suo buggy, insieme a Marc Coma su Ktm comandano la classifica. Nei quad è primo Rafal Sonik. Una tappa di 405 chilometri non massacrante ma comunque pesante con le sue cinque ore di caldo, deserto e dune.


Coma vince la terza tappa, incidente per Ullevalseter

E' finita da pochi minuti la terza tappa del Sealine Cross Country Rally in Qatar e partendo indietro oggi il vincitore è stato Marc Coma. Brutto incidente purtroppo, per Pal Anders Ullevalseter che è caduto malamente e ha riportato la frattura di una gamba.

 



Marc Coma vince il Sealine, con Schlesser e Sonik
Per soli 4 secondi Marc Coma (Ktm)vince per la seconda volta consecutiva il Sealine Cross Country Rally in Qatar, e vince anche la seconda gara consecutiva di questo Campionato del Mondo 2013. Jean Louis Schlesser (Buggy Sonagol) trionfa nelle auto e Rafal Sonik (Honda)conquista la classifica quad in una gara corta, ma sicuramente molto impegnativa.


Sardegna Rally Race: tre giorni all'alba
zanotti sardegnaE' già cominciato il conto alla rovescia dell'edizione 2013 del Sardegna Rally Race. Organizzato dalla Bike Village e rivisitato quest'anno nel suo percorso, con tanto di partenza da Alghero, il rally vanta già un parco partenti di alto livello e un tracciato di 1500 chilometri attraverso alcune delle zone più belle della Sardegna. Ed all'ultimo momento, stamattina, è arrivata anche la conferma della presenza di Alex Zanotti.


Helder Rodriguez il più veloce al prologo in Sardegna
Ha strappato il tempo migliore il portoghese della Honda, Helder Rodriguez, che comincia bene la sesta edizione del Sardegna Rally Race, sulla pista di cross allestita per questa prima super speciale spettacolo, valida per tracciare l'ordine di partenza della prima tappa di domani. Alle sue spalle l'olandese Hans Vogels ed Alessandro Botturi. 73 i piloti al via di questa edizione, di cui 7 quad.


Marc Coma vince il Sardegna 2013
Le notizie sono frammentarie e i primi piloti sono appena usciti dalla speciale, ma sembra prprio che Marc Coma (Ktm) abbia vinto la sua terza edizione del Sardegna Rally Race 2013. Botturi (Yamaha) ha conquistato l'ultima speciale, la più lunga di tutto il rally ma nella classifica assoluta non va oltre il quinto posto.


136 iscritti al Desafio Ruta 40
desafioRecord di iscritti alla quarta edizione del Desafio Ruta 40 che prenderà il via il 16 giugno, domenica prossima, da San Salvador de Jujuy. Sono 136 gli iscritti nelle categorie moto, quad ed auto. 3600 chilometri da percorrere di cui 1600 di prove speciali attraverso San Miguel de Tucuman, San Fernando del Valle de Catamarca, Beln, Chilecito e San Juan, traguardo della prova.


Partito il Desafio Ruta 40
cartina desafioIn attesa di raccontare ancora un po' di storie e curiosità del Romanian Baja, parliamo del Desafio la cui quarta edizione è cominciata oggi, in Argentina, da San Salvador de Jujuy. Gara valida per il Campionato del Mondo FIM tout terrain e per il Campionato argentino, vede al via ben 136 equipaggi. Per la precisione 60 moto, 34 quad e 30 auto. Stamattina sono partiti tutti sotto la pioggia e pare che andrà avanti per tutta la giornata. Fa freddo, ma i piloti sono motivati...


Desafio: Coma vince la tappa, Rodrigues in testa
HelderMarc Coma si è riscattato dalla prova sfortunata di ieri e ha vinto oggi - partendo indietro - e strappando un ottimo tempo di speciale. Dietro di lui a fine tappa ci sono Casteu e due Rodrigues, Claudio ed Helder. Le auto in questo momento sono all'interno della prova speciale.


Mr Peterhansel al Rally dos Sertoes
Non farà in tempo a saltare giù dalla sua Mini alla Baja d'Aragon che dovrà salire su un aereo e volare veloce in Brasile. Stephane Peterhansel parteciperà infatti, come già si vociferava, al Rally dos Sertoes in Brasile sempre con la Mini All 4 Racing della X Raid.


Colpo di scena al Sertoes, problemi per Coma, Despres primo
cyrilE anche questa volta la tappa marathon riserva una sorpresa. E va a colpire, è proprio il caso di dirlo, anche stavolta, le gomme. Quella di Marc Coma (Ktm) in particolare che ha ceduto e ha costretto il pilota spagnolo a fermarsi e poi ad andare molto più lento. In questo modo lo spagnolo scivola in classifica e Despres (Yamaha) passa in testa all'assoluta.


Tutte le notizie su videochannel

Come sempre l'ultimo giorno di Dakar è delirante. Quest'anno lo è stato ancora di più, fra parco assistenza, porto, podio e parco chiuso, per non parlare della sala stampa. Tutti in un luogo diverso, impossibile da raggiungere a piedi. Però in compenso video channel vi ha proposto tutte le interviste con i protagonisti di questa Dakar che sapete già com'è finita.

 



Barreda, Al Attiyah e Abu Issa conquistano il Sealine 2014
Nasser primo pianoSi è conclusa proprio mentre in Italia ci si metteva a tavola per festeggiare il 25 aprile, la terza edizione del Sealine Cross Country Rally 2014. Se nelle auto la vittoria di Nasser Al Attiyah sembrava ormai quasi scontata non era lo stesso per le moto dove Barreda ha vinto balzando anche in testa alla classifica di Campionato del Mondo di specialità.


Video collegati...