• ufficio stampa

Cambio casa: Boano Racing si veste di azzurro con TM

Jarno Boano "... sembra ieri quando varcai per la prima volta la porta della Betamotor in quel di Rignano, fresco fresco del passaggio da pilota professionista a team manager. E invece sono già passati quindici anni….quindici anni davvero pieni di soddisfazioni, di duro lavoro, di “ sbagliando s’impara”… carichi di vittorie e soprattutto di prime volte: la prima vittoria di un titolo mondiale di classe, la prima vittoria del titolo mondiale nella Enduro GP, fino ad arrivare a un totale di 10 titoli mondiali tra pilota e costruttore. Per abitudine non mi giro mai a guardare indietro per vedere quello che è stato, preferisco guardare sempre avanti affrontando di petto le nuove sfide… sarà la mia mentalità da sportivo che mai mi abbandona. Però oggi che è arrivato il momento di voltare pagina mi piace pensare a quanto di bello abbiamo fatto in collaborazione con Betamotor e questi numeri mi fanno luccicare gli occhi. E’ d’obbligo un grande grazie al Dott. Bianchi per il supporto che mi ha sempre voluto accordare e poi alla Betamotor tutta, partendo dal commerciale, Marco Basile, per proseguire con il marketing, Stefano Soldani, l’ufficio ricambi e il magazzino, l’ufficio per l’export, gli ingegneri, il reparto esperienze….siete stati una parte fondamentale del successo del Team Boano a livello sportivo e commerciale e vi porterò per sempre nel mio cuore... ma non vi libererete facilmente delle Boano Moto srl e delle sue Race Parts!!! Il resto lo lascio raccontare a Dario Agrati ...


Estratto dall'intervista rilasciata a Dario Agrati e pubblicata da Motosprint:

...Ti sei già fatto degli obiettivi con TM Racing?

“Onestamente no. L’obiettivo principale nostro è come sempre lavorare al meglio delle nostre possibilità per cercare il miglior risultato, poi vedremo”.

Parliamo di piloti per il 2021?

“Con Deny Philippaerts, che oltre a essere pilota e vice tricolore 2020 della 250 2T dietro al nostro Davide Soreca, è anche Direttore Sportivo della squadra, abbiamo deciso di puntare su un Team A composto da giovani 100%. In E1 avremo un pilota di primissimo piano che ha già vinto e fatto parte della nostra squadra che ritorna con molte motivazioni e voglia di rivincita. Ci saranno sempre l’australiano Wil Ruprecht in E2, Lorenzo Macoritto e Matteo Pavoni nella Junior. Stiamo definendo per il Team B con alcuni piloti, dove sicuro sarà il sammarinese Thomas Marini”.

Sei sempre stato legato ai giovani scoprendo negli ultimi anni Holcombe, Cavallo, Freeman. Chi sarà il tuo prossimo campione del Mondiale Enduro?

“Spero che Wil possa dimostrare il suo reale potenziale nella classe E2, nella E1 faremo il massimo con il nostro "purosangue" per cercare di essere sempre sul podio e poi voglio scommettere sulla crescita di tutti e due i miei giovani nella Junior”.

 

Modulo di iscrizione

©2020 di worldrallyraid. Creato con Wix.com