• ufficio stampa

Secondo appuntamento con la Major 2021 a Montecalvo Irpino (AV): 270 piloti al via

Questo fine settimana il Campionato Italiano Enduro Major Borilli Racing – KTM torna a far rombare i motori nella Valle del Miscano, precisamente a Montecalvo Irpino (AV).

Dopo l’ottimo esordio stagionale, in quel di Graffignano, impreziosito da una partecipazione record, con ben 338 riders a contendersi il primato assoluto e di classe, anche per questa seconda tappa al Sud abbiamo avuto un ottimo riscontro con il numero di iscritti che si attesta sulle 270 unità.

Numeri importanti che, ancora una volta, sottolineano la grande rilevanza dei Campionati Italiani Enduro nello scenario sportivo nazionale. A organizzare la manifestazione del 23 maggio il Moto club I Lupi dell’Irpinia del presidente Massimo Maganiello che grazie al supporto delle autorità e dell’amministrazione comunale di Montecalvo è riuscito a predisporre un giro a otto, quasi completamente in fuoristrada, con due anelli e un solo CO alla partenza. All’interno del primo anello, lungo 26km, è prevista la speciale Cross Test Just1. Distante solo un chilometro dalla partenza, il fettucciato è disegnato su un terreno prevalentemente sabbioso con due tratti rocciosi con una lunghezza complessiva di 4km.

Dopo essere transitati dal CO2 inizierà il trasferimento del secondo settore che porterà fino all’Enduro Test: la linea, a 4 km dal paddock, impegnerà gli atleti per circa otto minuti su un percorso molto tecnico che si districa tra uno sterrato veloce, una parte di sottobosco e mulattiere insidiose, il tutto condito dall’attraversamento di due guadi.

La perfetta macchina organizzativa ha predisposto il paddock al centro del paese esattamente in Via Fano dove verranno allestiti anche parco chiuso, segreteria di gara e partenza.

L’accesso al paddock sarà vietato a chi non sia in possesso di regolare PASS (da ritirare per piloti e accompagnatori presso il welcome point di fianco all’hospitality di Italiano Enduro). Sabato 22 maggio i piloti e le moto affronteranno le verifiche tecniche ed amministrative a partire dalle 13 e per garantire le misure di distanziamento anti Covid-19, come già effettuato nelle manifestazioni precedenti, a ogni pilota verrà assegnato un orario per effettuare le O.P. (l’elenco è visionabile sul sito di Italiano Enduro) e sarà possibile seguire briefing pre-gara a distanza su Facebook Italiano Enduro e Youtube Italiano Enduro.

La gara sarà valida come seconda tappa di Challenge Enduro KTM che per il quinto anno consecutivo tingerà di orange l’intero tricolore Major. Oltre alla partnership come main sponsor del campionato, infatti, KTM Italia ha deciso di rinnovare anche per quest’anno l’amatissimo e partecipato trofeo. L’iscrizione è gratuita! Basterà compilare il modulo presente all’interno della vostra busta gara e consegnarlo presso l’hospitality FMI ove vi verrà consegnato un kit gara in omaggio.