• Redazione

Spulciando la lista degli iscritti alla Baja Aragon si scopre che...

Erano da poco passate le dieci di sera quando ieri, lunedì 19 luglio, è stata pubblicata la lista degli iscritti auto per la Baja Aragon, 37. edizione. Si è aspettato tanto perchè in effetti qualche inserimento dell'ultimo momento c'è stato e sono cambiati anche alcuni nomi rispetto all'articolo pubblicato ieri da WRR. Innanzitutto gli italiani. Ebbene sì c'è almeno un veicolo con il tricolore italiano incollato sulla portiera ed è lo YXZ 1000R Yamaha numero 414 di Amerigo Ventura navigato nientemeno che da Angelo Montico che si inserisce in mezzo ai 19 T4 schierati al via. Oltre a questi ci sono altre 62 vetture di cui 16 T3 e solo tre T2 mentre tutto il resto sono T1.

Ma andiamo ora ad analizzare l'ordine di partenza che trovate comunque in fondo a questo articolo pronto da scaricare per leggerlo con tutta tranquillità.

Numero 200 sulla Mini di Yasir Seaidan, pilota Mini attualmente in testa alla Coppa del Mondo FIA di specialità, e alle sue spalle ci sono ben tre Toyota Hi Lux Overdrive: con il 201 Nasser Al Attiyah, 202 Yazeed Al Rajhi e 203 Erik Van Loon. I numeri 204 e 205 sono per Sebastien Loeb e Nani Roma su Prodrive Hunter mentre alle loro spalle ci sono Mattias Ekstrom su Mini e Orly Terranova sempre su Hunter. Da osservare un particolare: le Hunter non sono le stesse della Dakar 2021 ma sono stati totalmente rimesse a nuovo tanto è vero che la verifica tecnica a cui si sottoporranno giovedì mattina sarà la prima in assoluto per queste vetture.

Michael Braun, portoghese, porta in gara una Porsche Cayenne e Jesus Calleya, pilota ma soprattutto popolare presentatore televisivo argentino, si schiera al via con un nuovissimo Century Racing CR6. Carlos Checa sarà al via sempre su Can Am in T3 così come Catie Munnings pilota della Extreme E nel team Andretti United che prova la strada dei rally raid per la prima volta al volante di un Can Am T3. Si rivedono gli OT3, o meglio se ne vede uno, affidato a Santi Navarro nell'occasione ma stranamente non c'è un solo Zephyr al via. Otto i Can Am South Racing pronti ad affrontare questa sfida con Molly Taylor, l'australiana del team RXR di Nico Rosberg nella Extreme E alla sua prima esperienza su questo mezzo; ma nella lunga lista dei T4 troviamo anche Cyril Neveu su Can Am affiancato da Brice Jammet. Ma le novità non finiscono qui perchè in Spagna troviamo un altro pilota moto che decide di affrontare nel ruolo di copilota una gara di rally raid e cioè Michael Metge che sale al fianco di Jerome De Sadeleer sempre su Can Am e ritroviamo anche Loic Minaudier con Michel Visy e Oriol Vidal con Sahel Alsaif.

Ci sono poi le altre vetture, quelle della categoria Open, ma l'elenco dovrebbe fare la sua comparsa oggi: di sicuro sappiamo che al suo interno ci saranno le due splendide Christine GZ e Rosa Romero su Toyota.


Lista Inscritos Baja 2021_V4(FIA)
.pdf
Download PDF • 143KB