• Elisabetta Caracciolo

E come volevasi dimostrare...Quintanilla entra nelle fila del Monster Energy Honda Team

Il pilota cileno, due volte campione del mondo FIM Cross-Country Rallies World Champion ha firmato con il team ufficiale Monster Energy Honda Team per tutta la stagione 2021 e per la Dakar 2022.

Pablo Quintanilla (Viña del Mar, Cile) nato il 10 dicembre 1986, da oggi veste i colori rosso e nero di Honda. Come avevamo già preannunciato dal nostro sito (https://www.worldrallyraid.com/post/quintanilla-lascia-husqvarna-si-apre-la-porta-honda-hrc) il pilota cileno ha siglato un accordo con Monster Energy Honda Team e comincerà la sua nuova avventura nel mondo dei rally raid proprio dall'Andalucia Rally. Il comunicato ufficiale è arrivato oggi perchè non era più possibile rimandare e aspettare visto che il cileno si trova già in Aldalusia e oggi e domani affronterà lo shakedown con la Honda 450; nel momento in cui lo farà la notizia diventerà di dominio pubblico e così la Casa non ha indugiato oltre e ha fatto uscire la grande news. Quintanilla, 34 anni, aveva cominciato la sua carriera nel 2013, proprio in sella ad una Honda e vanta nella sua carriera due titoli di Campione del Mondo oltre a un secondo posto, alla Dakar del 2020, in Arabia Saudita e un terzo nel 2016. In sella alla CRF450 RALLY affiancherà il suo nuovo compagno di squadra, Joan Barreda, nella prima prova del Mondiale, l'Andalucia Rally appunto, che da dopodomani entrerà nel vivo con le verifiche nella regione di Cádiz. Pablo Quintanilla

"Sono davvero contento e motivato nell'aggregarmi alla famiglia Monster Energy Honda Team. Per me è un grande onore far parte di questo incredibile team che negli ultimi anni ha dato prova di grande sviluppo e grande professionalità. La mia intenzione è quella di essere in grado di trasmettere le mie conoscenze e la mia esperienza al team e spero di ottenere grandi risultati. Desidero ringraziare tutti per l'opportunità e sono sicuro che insieme faremo un ottimo lavoro" ha detto il pilota cileno dopo la firma.

Ruben Faria, General Manager

"Negli ultimi anni abbiamo avuto un grande team con piloti capaci di vincere gare importanti come dimostrano le vittorie di Ricky Brabec nella Dakar del 2020 e quella di Kevin Benavides quest'anno, 2021. Anche Nacho Cornejo è stato leader e Joan Barreda si è saputo mettere in luce e questo sottolinea la portata della nostra squadra. Benavides ha lasciato il team dopo aver vinto la Dakar e siamo rimasti con un pilota in meno, quindi abbiamo dovuto cercare un top rider per mantenere l'alto livello di Monster Energy Honda Team. Questo è ciò che abbiamo fatto, ed è per questo che sono molto lieto di avere Pablo Quintanilla con noi. Conosco Pablo da quando ero un pilota e, oltre ad essere una grande persona, sono sicuro che sarà un elemento molto forte che rafforzerà la grande atmosfera della squadra".

Tetsuhiro Kuwata, HRC Director - General Manager Race Operations Management Division

"L'annuncio dell'arrivo di un pilota come Pablo Quintanilla nel Monster Energy Honda Team ci dà grande soddisfazione e speriamo che il suo lavoro porti presto grandi risultati. Abbiamo piena fiducia nella sua esperienza, il lavoro e la volontà di vincere che ha dimostrato negli ultimi anni saranno molto positivi per il team e contribuiranno a farci raggiungere ancora più vittorie, come quelle delle ultime due edizioni della Dakar. Benvenuto Pablo!".